Neurotaping: incidenza nel trattamento delle lesioni della cuffia dei rotatori.

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Alessandro Lamanna Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2227 click dal 11/05/2012.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo.

Indice della Tesi di Alessandro Lamanna

Indice della tesi: Neurotaping: incidenza nel trattamento delle lesioni della cuffia dei rotatori., Pagina 1
Mostra/Nascondi contenuto.
INDICE INTRODUZIONE 7 CAPITOLO 1 - ANATOMIA DELLA SPALLA 1.1 OSSA 9 1.1.1 SCAPOLA 9 1.1.2 CLA VICOLA 11 1.1.3 OMERO 13 1.2 ARTICOLAZIONI 1.2.1 SCAPOLO-OMERALE 16 1.2.2 STERNO-COSTO-CLA VICOLARE 18 1.2.3 ACROMION-CLAVICOLARE 19 1.2.4 SOTTO-DELTOIDEA 20 1.2.5 SCAPOLO-TORACICA 21 1.3 STABILIZZATORI PASSIVI E ATTIVI DELLA SPALLA 1.3.1 STABILIZZATORI PASSIVI 22 1.3.2 STABILIZZATORI ATTIVI 25 1.3.2.1 PROTETTORI GLENO-OMERALI 26 1.3.2.2 PIVOT TORACO-SCAPOLARI 28 1.3.2.3 POSIZIONA TORI DELL'OMERO 30 CAPITOLO 2 - FISIOLOGIA ARTICOLARE DELLA SPALLA 2.1 I MOVIMENTI DELLA SPALLA 32 2.1.1 FLESSOESTENSIONE 33 2.1.2 ADDUZIONE 35 2.1.3 ABDUZIONE 36 4 2.1.4 INTRA ED EXTRAROTAZIONE DEL BRACCIO 42 2.1.5 FLESSOESTENSIONE ORIZZONTALE 45 2.1.6 MOVIMENTI DEL MONCONE DELLA SPALLA NEL PIANO ORIZZONTALE 47 2.1.7 MOVIMENTI DELLA SCAPOLA 47 2.1.8 MOVIMENTI D'ESPLORAZIONE GLOBALE 49 2.1.9 LA CIRCONDUZIONE 49 CAPITOLO 3 - LACERAZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI 3.1 EZIOLOGIA E CLASSIFICAZIONE 54 3.2 ROTTURE PARZIALI 56 3.3 ROTTURE A TUTTO SPESSORE 59 CAPITOLO 4 - LA V ALUTAZIONE CLINICA 4.1 V ALUTAZIONE CLINICA 62 4.2 TESTS SPECIFICI 66 4.3 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI 68 4.3.1 ARTROGRAFIA E BORSOGRAFIA 68 4.3.2 ECOGRAFIA 69 4.3.3 RISONANZA MAGNETICA 70 CAPITOLO 5 - TRATTAMENTO CHIRURGICO E CONSERV ATIVO 5.1 LE TECNICHE DEL TRATTAMENTO CHIRURGICO 72 5.1.1 LA TECNICA ARTROSCOPICA 72 5.1.2 LA TECNICA A “CIELO APERTO” 75 5.1.3 LA TECNICA “MINI APERTA” 76 5.2 FATTORI CHE INFLUENZANO LA RIABILITAZIONE DOPO LA RIPARAZIONE 77 5 5.3 APPROCCIO DELLA RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA (PROTOCOLLO DI RIABILITAZIONE) 82 5.4 TRATTAMENTO CONSERV ATIVO E APPROCCIO RIABILITATIVO 91 CAPITOLO 6 - NEUROTAPING 6.1 STORIA 98 6.2 CARATTERISTICHE DEL NASTRO 101 6.3 TAPE PER EFFETTO ANTALGICO 102 6.4 TAPE PER EFFETTO “STABILITÀ ARTICOLARE” 104 6.5 TAPE PER EFFETTO DRENAGGIO LINFATICO 105 6.6 INDICAZIONI DI UTILIZZO 104 6.7 UTILIZZO NEL TRATTAMENTO DELLE LESIONI DELLA CUFFIA DEI ROTATORI 105 CAPITOLO 7 – CASI CLINICI 7.1 PAZIENTE N.1 - CHIRURGICO (no taping) 110 7.2 PAZIENTE N.2 - CHIRURGICO (no taping) 125 7.3 PAZIENTE N.3 - CHIRURGICO (taping) 133 7.4 PAZIENTE N.4 - CHIRURGICO (taping) 143 7.5 PAZIENTE N. 5 - CONSERV ATIVO (no taping) 151 7.6 PAZIENTE N. 6 - CONSERV ATIVO (no taping) 159 7.7 PAZIENTE N. 7 - CONSERV ATIVO (taping) 166 7.8 PAZIENTE N. 8 - CONSERV ATIVO (taping) 174 CONCLUSIONI 182 RINGRAZIAMENTI 197 BIBL IOGRAFIA 19 8 SITOGRAFIA 201