Comunicare Brera

Tesi di Laurea

Facoltà: Design e Arti

Autore: Serena Tralli Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1970 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo.

Anteprima della Tesi di Serena Tralli

Anteprima della tesi: Comunicare Brera, Pagina 9
Mostra/Nascondi contenuto.
1. Comunicare Analisi tipologica Le funzioni della segnaletica sono diverse, come differenti sono le possibilità atte alla segnalazione. Innanzitutto i segnali potrebbero essere suddivisi in cinque principali categorie: - direzionali; - per il controllo del traffico; - d’identificazione (per edifici, piazze, parchi, ecc.); - d’informazione (relativi a storia, località, ed eventi); - araldici (vessilli, bandiere, murali, emblemi, loghi). Tra questi, i segnali d’identificazione ed informazione sono quelli che maggiormente interessano il presente studio, e perciò in essi si sono rilevate costanti tipologiche al fine di stilare una semplificata, ma completa antologia (vedi tabella 1 a pag. 25 e tavola 1). L’indagine è fondata sull’analisi del rapporto tra segnale e contesto fisico in cui esso è inserito. La suddivisione tipologica è cioè basata su come il segnale si colloca “fisicamente” nell’ambiente. Si ha così una prima scomposizione tra segnaletica ancorata al piano orizzontale (il suolo), e a quello verticale (la parete). La segnaletica al suolo può essere suddivisa ulteriormente in tre categorie a seconda del grado di del sul pavimento, oppure elevarsi fino ad un’idonea altezza di lettura, collegandosi a terra con uno o più sostegni e inclinandosi rispetto ad essa, in modo da favorire la leggibilità. 1.3.1 Segnaletica fissata al suolo Segnaletica al suolo: Fig. 1.26 Segnaletica a terra, in una sperimentazione di nuovi modi di comunicare “Me Myself You”, ‘01. Fig. 1.27 Segnaletica rialzata, Merritt Price, Paul Getty Museum di Los Angeles. Fig. 1.28 Segnaletica inclinata su un sostegno, informazioni commerciali a Glasgow. Fig. 1.29 Segnaletica inclinata su due sostegni, Informationssystem, Van Laar Visuall, 1993. Fig. 1.30 Segnaletica verticale un sostegno, Parco del Gran Paradiso. Fig. 1.31 Segnaletica verticale un sostegno a bandiera, Señalaciòn y Electronica, Spagna 1990. 26