Il sistema sanitario albanese oggi e domani

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Viktor Shehi Contatta »

Composta da 47 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1551 click dal 02/10/2014.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L’Albania è uno di quei paesi che stanno affrontando una fase definita di transizione: economica, politica, sociale e sanitaria. Transizione dal regime comunista, instauratosi nel Paese per quasi mezzo secolo e crollato nel 1990, verso il mondo democratico occidentale rappresentato dall’Unione Europea. Questa fase di transizione sta cambiando radicalmente il Paese, nuovo sistema economico, nuovo sistema giuridico, nuove sfide stanno affrontando gli albanesi verso la coronazione del loro sogno espresso per mezzo dello slogan con cui hanno fatto cadere il regime comunista: "vogliamo l’Albania come il resto dell’Europa! ”. L’Albania, con l’apertura all’economia di mercato, ha visto trasformarsi radicalmente sistema economico e società avvicinandosi alle caratteristiche socio-economiche dei paesi industrializzati. I cittadini di questo paese emergente, chiedono oggi allo Stato protezione sanitaria tramite un sistema sanitario nazionale che sia efficiente e che garantisca la loro salute avendo come linea guida la definizione che ne dà l’OMS. Da questo presupposto nasce questa relazione che si pone l’obiettivo di spiegare l’attuale sistema sanitario albanese cercando anche di effettuarne un analisi economica per capire se è in grado di soddisfare le richieste dei cittadini. Oltre all’attuale sistema introduco anche ciò il futuro riserva, nella sanità, all’Albania prossima a ricevere lo status di “Paese candidato all’UE”.

Mostra/Nascondi contenuto.
PAG. 4 1 Organizzazione Mondiale della Sanità 2 Prodotto interno lordo: comprende consumi, investimenti, spesa pubblica e bilancia commerciale (export-import) di un Paese.