Come scrivere una tesi di laurea

Lo stile

Non ci sono stili predefiniti per scrivere la tesi di laurea ma piuttosto possiamo indubbiamente dire che lo stile deve essere consono all'argomento prescelto. Esistono tanti argomenti e discipline e ognuna di queste necessita di uno stile redazionale diverso.

Ad ogni modo è bene:

  • Utilizzare frasi brevi, semplici e chiare
  • Utilizzare sovente il condizionale perché non siamo sempre sicuri di quanto affermiamo
  • Non utilizzare mai i superlativi
  • Moderare l'uso di aggettivi e avverbi
  • Non utilizzare frasi di collegamento tra paragrafi o capitoli ( "come si è detto nel capitolo..." o "cercheremo di delineare in questo paragrafo...")
  • Fare un buon uso dei sottotitoli
  • Scrivere le parole straniere non in vigore sul vocabolario italiano in corsivo e al singolare (evitare le "s" finali per parole come test(s), sport(s), ecc.)
  • Essere sintetici nell'esposizione (una tesi lunga non è affatto migliore di una tesi breve)
  • Fare uso di strumenti multimediali per l'esposizione in sede di laurea (PowerPoint e altri software simili)

In merito alla stesura dell'intero lavoro va ricordato che non ci sono numeri standard di cartelle, anche se una tesi di laurea che si rispetti deve essere di almeno 100 cartelle a interlinea due con non meno di 22 righe a pagina, escluse naturalmente la bibliografia e gli allegati.

Norme AIA per l'impaginazione/formattazione (Associazione Italiana di Anglistica)

  • Comporre pagine di circa 23/25 righe (calcolate su una pagina priva di note a piè pagina)
  • Utilizzare un carattere di 12 punti se si impiega Times New Roman (o un altro carattere di impatto grafico equivalente)
  • Il foglio deve avere margini di circa 3 cm. ca. su ogni lato. Se si vuole mantenere centrato il testo una volta che il tutto sarà rilegato si può tener conto sul lato sinistro di circa 1cm. di spazio che andrà perso per la rilegatura
  • Utilizzare un'interlinea doppia nel testo normale ma singola per le citazioni di più di due righe o 4/5 versi

Maggiori approfondimenti sul sito dell'Università degli studi di Parma

Consulta l'argomento successivo: Da 30 a 110

Come si scrive una tesi di laurea?

Assegnazione
Consigli su come presentarsi al professore
Uno schema utile
L'argomento ed il Titolo - Gli obiettivi ecc..
La struttura
L'indice - La Bibliografia - L'introduzione - ecc..
Lo stile
Tipo di linguaggio, interlinee, caratteri ecc..
Da 30 a 110
Il calcolo del voto di partenza e di quello finale
Scadenze
Le sessioni di laurea: gli esami come e quando
Apprendimento o professione
Faccio la tesi per me o per lavorare?
Finanziamenti
E se qualcuno mi pagasse per fare la tesi?
Bibliografando
Ricerche bibliografiche a portata di click navigando in rete
Libri
Qualche guida utile prima di inziare la stesura di una tesi