PERCHÉ FARE UN MASTER
  • Dopo l’università senti il bisogno di approfondire la tua formazione e acquisire competenze specifiche in un determinato settore.
  • Vuoi avere un buon biglietto da visita per farti conoscere da una grande organizzazione aziendale: un master ti può fornire le conoscenze specifiche necessarie e può offrire buone opportunità di lavoro grazie agli stage.
  • Hai una Laurea in Filosofia e il tuo sogno è lavorare nel campo dell’Energia Rinnovabile? Ricorrere ad un master mirato che forma specifiche figure professionali apre nuove prospettive lavorative.
  • Se hai già maturato un’esperienza lavorativa e vuoi riqualificarti per dare un “colpo di coda” alla tua carriera, fare un Master ti permette di consolidare quanto hai appreso e di guadagnare in professionalità.
  • Un Master è un corso "permanente" e “ricorrente”: un percorso di formazione non può mai dirsi conclusivo e frequentare corsi di specializzazione aiuta a guadagnare avanzamenti in carriera e ad essere sempre competitivi nel mondo del lavoro.

Non fare un master se…

  • Se intendi usarlo come parcheggio o come palliativo alla confusione post lauream. È una perdita di tempo e di denaro perché i corsi non possono dare garanzie di lavoro e nell’abbondante proposta si nascondono offerte che non hanno né validi programmi didattici, né forti agganci nel mondo aziendale.
  • Se pensi che così i soldi saranno assicurati: in termini retributivi essere in possesso di un titolo di master non garantisce una busta paga più pesante.