Tesi scelte dalla redazione relative a "lavoro".

Mariù prima di Irene Brin: gli articoli di Maria Vittoria Rossi sul quotidiano “Il Lavoro” di Genova

In questi anni di studio ho avuto modo di scoprire e leggere gli articoli di Irene Brin pubblicati con il titolo Cose Viste 1938-1939 e gli scritti raccolti in Usi e Costumi 1920-1940 . La mia curiosità per quest’osservatrice acuta del costume in un periodo di mutamenti storici profondi si è intensificata alla scoperta che non solo Irene Brin era di origine ligure, ma che dal 1935 al 1939 aveva curato una rubrica sulla terza pagina del quotidiano genovese “Il Lavoro”, firmandosi con lo pseudoni...

Autore: Bianca Bertazzi
Vai alla pagina della tesi »
Discriminazione religiosa e riposi settimanali: il conflitto tra il tempo di lavoro e il tempo di riposo

Il diritto di libertà religiosa e il relativo divieto di discriminazione appartengono alla sfera di diritti umani e delle libertà fondamentali di cui è titolare ogni essere umano. Si ritiene imprescrittibile il diritto di poter liberamente scegliere, in ogni momento della propria vita, di aderire a una determinata confessione religiosa, di poterla mutare, di poterla manifestare e di vivere quotidianamente secondo i precetti confessionali da essa indicati, senza per questo subire discriminazioni....

Autore: Sara Girardi
Vai alla pagina della tesi »
Gli anni settanta e il diritto del lavoro

Il mio lavoro mette in evidenza gli aspetti piu significativi del diritto del lavoro in uno dei periodi piu importanti del secolo scorso, gli anni 70, con un omaggio ad uno dei maestri del giuslavorismo italiano, gino giugni. La tesi approfondisce lo statuto dei lavoratori, presupposti e analisi degli articoli piu importanti, la riforma del processo del lavoro (l.11 agosto 533/1973), il suo futuro, e il c.d diritto del lavoro dell'emergenza nonchè, come precisato, un omaggio al grande giugni. Il...

Autore: Adele Varriale
Vai alla pagina della tesi »
I rapporti di lavoro negli enti di ricerca della Provincia Autonoma di Trento

Il presente lavoro è nato dalla necessità di capire meglio e di approfondire le tematiche tipiche del rapporto di lavoro dei ricercatori pubblici della Provincia Autonoma di Trento. La scelta di concentrare l’analisi sul contesto trentino è motivata anche dal fatto che la disciplina del rapporto di lavoro negli enti di ricerca assume nel suddetto ambito provinciale una connotazione particolare rispetto alle altre Regioni italiane. Infatti, la Provincia Autonoma di Trento gode a riguardo di una c...

Vai alla pagina della tesi »
Dall’organizzazione individuale al lavoro di gruppo - percorsi per il Consulente del Lavoro

La ricerca esamina l'organizzazione del Consulente del Lavoro, professionista che eroga consulenza per la gestione del personale. E' un lavoratore autonomo, che opera in studi professionali, spesso tradizione di famiglia, di piccola dimensione. In Italia, i piccoli studi sono la norma, non così in molti mercati esteri. Ho studiato l'organizzazione individuale nei vari elementi della professione e nella gestione delle risorse. In particolare ho dedicato riflessioni sulla proliferazione degli st...

Vai alla pagina della tesi »
Risk Management in sanità: metodi e strumenti applicati al rischio stress lavoro-correlato, ovvero la gestione del rischio come creazione di valore

La scelta dell’ambito e dell’argomento di questa tesi è dettata dal desiderio di guardare con “occhi scientifici” (per quanto possibile) il mio luogo di lavoro, la mia esperienza lavorativa in quel luogo, i problemi che esso presenta per cercare di individuare delle soluzioni ad essi partendo da una analisi dei vari aspetti, valutando la ricaduta delle difficoltà sul vissuto del personale in termini di stress lavoro-correlato e cercare di individuare degli interventi adatti a ri-motivare il pers...

Vai alla pagina della tesi »
La memoria di lavoro nella malattia di Alzheimer: recenti acquisizioni

L'AD (Alzheimer disease) è una malattia degenerativa caratterizzata da un'iniziale, profonda amnesia degli eventi recentemente vissuti. Durante il suo decorso ingravescente si sviluppano deficit in altre funzioni:linguistiche, visuospaziali, attenzionali e di ragionamento. Cambiamenti degenerativi nelle strutture medioteporali provocano un severo e precoce deficit anche nella memoria dichiarativa. Col progredire della malattia le persone non solo presentano deficit di memoria, ma risultano def...

Autore: Sara Coradeschi
Vai alla pagina della tesi »
La competenza per territorio nel processo del lavoro
Cristian Sorrentino

Oggetto di questa trattazione è la competenza per territorio nell’ambito del rito del lavoro, disciplinata dall’art. 413 c.p.c. Dopo più di 30 anni dall’introduzione del rito speciale e dopo quasi 10 dall’ultima modifica dell’articolo, parrebbe esserci poco spazio per nuovi spunti argomentativi. Verificheremo il contrario, analizzando nel dettaglio la portata applicativa e i problemi legati ad ogni singolo punto della norma. L’apporto nuovo al tema è costituito proprio dalla sistematicità della...

Vai alla pagina della tesi »
Intersezioni tra lavoro artistico e lavoro clinico
Corinna Giulia Franchino

Arte e psicoanalisi sembrano condividere un cammino comune le cui caratteristiche sono identificabili nell’attitudine inventiva, narrativa oltre che investigativa. Proprio per queste caratteristiche, è stato attribuito alla creatività artistica il ruolo di “seconda via maestra” verso la conoscenza dell’inconscio (Chasseguet-Smirgel, 1971), che ci permette di “osservare i fenomeni psicologici con singolare chiarezza” (Pillot-Igne, 2000, p. 97). Con il termine lavoro artistico si intende un tipo ...

Vai alla pagina della tesi »
Alle origini della medicina del lavoro: la Diatriba di B. Ramazzini

Storia del libro che segna la nascita della medicina del lavoro e del suo autore il medico Bernardino Ramazzini, che all'inizio del '700 è il primo a volgere lo sguardo al lavoro come causa di molte patologie.

Autore: Chiara Didoni
Vai alla pagina della tesi »
I restauri del complesso abbaziale di Bominaco tra il 1930 e il 1960. Il lavoro di Antonio De Dominicis
Paola Aloisio

Bominaco, o meglio la sua abbazia, ebbe un ruolo fondamentale nel contesto della civiltà medievale della regione, come testimoniano, anche, la ricchezza dell’arredo scultoreo e la raffinata decorazione pittorica che ancora oggi è possibile ammirare nelle due chiese superstiti. Durante il corso dei secoli, dopo la distruzione del monastero e delle strutture ad esso legate nel 1423, le chiese, e in particolare la chiesa maggiore, come vedremo, subirono radicali trasformazioni. La ‘naturale’ st...

Autore: Paola Aloisio
Vai alla pagina della tesi »
Gli sviluppi della crisi nel mercato del lavoro italiano

A partire dall’autunno del 2008 si abbatte su tutte le economie avanzate una terribile crisi finanziaria. Per quanto riguarda l’effetto che questa crisi ha avuto sul mercato del lavoro in Italia, la sua comprensione non può prescindere dall’analisi delle cause da cui è scaturito l’inizio del crollo dell’economia reale; queste hanno infatti determinato forti squilibri nei meccanismi finanziari e la conseguente difficoltà di accesso al credito da parte delle imprese, la riduzione del patrimonio de...

Autore: Sonia Ballocco
Vai alla pagina della tesi »
Lo stress lavoro correlato

Il termine stress nasce all’interno delle discipline scientifiche per indicare una somma di forze che si oppone ad una resistenza, per poi essere, successivamente, ripreso dalle discipline biomediche. Nel 1936 il fisiologo canadese Hans Selye studiando le risposte fisiologiche di alcuni organismi a determinati agenti nocivi, precedentemente somministrati, osservò che essi determinavano dei cambiamenti biochimici e morfologici sugli organi interni. Oltre ad una serie di reazioni specifiche, dovut...

Vai alla pagina della tesi »
Globalizzazione: Effetti sul sistema economico e sul lavoro - Riflessi sul sindacato e nelle relazioni industriali
Stefano Lulli

Il lavoro si è proposto di analizzare gli effetti dei vari aspetti dell’integrazione internazionale sul mercato del lavoro e sulle relazioni industriali. L’obiettivo è mettere in evidenza i diversi canali che legano globalizzazione, specializzazione produttiva e ruolo del sindacato. Le tendenze tuttora in atto costituiscono, infatti, sfide fondamentali per il futuro delle relazioni industriali. I sindacati sono chiamati a innovare le loro strategie organizzative e contrattuali per rispondere ai ...

Autore: Stefano Lulli
Vai alla pagina della tesi »
Persona e lavoro. L'impresa etica per la Persona responsabile

L'impresa etica per la persona responsabile, un percorso guidato attraverso il concetto di persona, l'ideale di imprenditore, la struttura sociale e la realizzazione dell'impresa socialmente responsabile. Attraverso il pensiero di Mounier, Schumpeter, Proudhon e Olivetti, per giungere alle attuali concezioni di RSI.

Vai alla pagina della tesi »
Il lavoro accessorio nel diritto del lavoro italiano e comparato

La Riforma Biagi ha inteso portare importanti modifiche nel mondo del lavoro: gli ambiti interessati sono molteplici e di rilevante importanza e l'intervento legislativo è intervenuto anche nella ridefinizione della stessa ed essenziale dicotomia tra autonomia e subordinazione, delimitando nuove linee di confine e aggiungendo nozioni e figure che trascendono i tradizionali approcci al diritto del lavoro. Nel solco tracciato da questa area di confine si inserisce l'assoluta novità per il nostro ...

Vai alla pagina della tesi »
Conciliazione e Arbitrato alla luce del Collegato Lavoro (lg. 183/2010)

I bisogni delle persone fisiche e giuridiche impegnate nel mondo del lavoro sono cambiati negli ultimi dieci anni. Si è compreso quanto sia preferibile l’utilizzo di meccanismi di risoluzione delle controversie rapidi, concreti e poco costosi, piuttosto che battersi per anni e spendere considerevoli somme di denaro in dispute giudiziarie davanti ai Tribunali. I sistemi di risoluzione alternativa delle controversie, analizzati fino ad ora affiancano il processo giudiziario strettamente consider...

Vai alla pagina della tesi »
Stress e Lavoro degli insegnanti

Una buona salute mentale è il presupposto indispensabile per il miglioramento delle prestazioni lavorative, infatti lo stress non solo è nocivo per la salute psico-fisica dei lavoratori ma anche fattore di inefficienza gestionale e economica per l'azienda. Partendo da questo presupposto ho deciso di indagare il fenomeno dello stress nell'ambito scolastico. L'insegnante vive oggi una condizione difficilmente gestibile, che prevede l'intrecciarsi di fattori sociali, culturali e organizzativi. La s...

Autore: Chiara Turco
Vai alla pagina della tesi »
La Valutazione dello Stress Lavoro correlato: teorie e applicazioni
Ivan Danussi

Il progetto di tesi nasce dall’esperienza di tirocinio svolta nella valutazione dello stress-lavoro correlato, presso una medio-grande organizzazione del settore meccanico nel 2011, resa obbligatoria con l’introduzione in Italia del Decreto Legislativo 81/08. L’obiettivo principale è offrire un supporto teorico e operativo di base illustrando lo svolgimento di una valutazione dello stress lavoro correlato seguendo le nuove direttive legislative attraverso un’indagine empirica. Vista la notevol...

Autore: Ivan Danussi
Vai alla pagina della tesi »
La normativa comunitaria in materia di orario di lavoro
Barbara Licenziato

Il rapporto tra lavoro e tempo si pone oggi in termini diversi rispetto al passato. Si ha il passaggio da un sistema dominato da un modello rigido di orario di lavoro, ad uno che ammette molte eccezioni che danno origine a nuove situazioni caratterizzate dall’esistenza di fasce di lavoratori a tempo parziale o comunque coinvolte in forme diverse dal lavoro a tempo pieno. In un simile contesto, la normativa europea riveste un ruolo molto importante. Ciò si evince dal processo evolutivo della le...

Vai alla pagina della tesi »
Migrazioni al femminile. Il caso del lavoro domestico

In questo lavoro si intende ricostruire i percorsi migratori affrontati dalle donne straniere, cercando di porre in rilievo il ruolo di autonomia e di agency di cui sono portatrici. Si concentra, in primo luogo, l’attenzione sul fenomeno della femminilizzazione delle migrazioni, riscontrata e supportata dai dati statistici, e sulle motivazioni della mobilità femminile, con allusione ai diversi gruppi immigrati, in relazione alla loro provenienza. Parte della trattazione è, poi, dedicata al ruolo...

Autore: Viola Careggio
Vai alla pagina della tesi »
Occupazione e retribuzione dei laureati in Giurisprudenza - Mercato del lavoro, capitale umano e disoccupazione

La tesi affronta le problematiche del mercato del lavoro italiano dei giovani laureati a 1, 3 e 5 anni dalla laurea. Sono toccati i temi della domanda ed offerta di lavoro, dell'investimento nel capitano umano, del rendimento dell'istruzione. Inoltre la situazione italiana viene paragonata a quella europea ed a quella della media dei paesi OCSE. La prima parte riguarda maggiormente i temi legati all'economia politica ed all'economia del lavoro, mentre la seconda analizza i dati empirici raccolti...

Vai alla pagina della tesi »
La centralità del lavoro nel percorso di vita dell'individuo: la testimonianza di professionisti over 45 in un momento di transizione lavorativa.

INTRODUZIONE: Questo elaborato nasce dal mio interesse di analizzare il rapporto tra ruolo lavorativo e costruzione dell’identità. Ciò che mi ha spinto a fare questa ricerca è stato il mio desiderio di comprendere qual è lo spazio che il lavoro occupa nella nostra vita, quanto è importante per ognuno di noi e cosa vuol dire esserne senza. Per poter studiare tale rapporto lo sguardo si è focalizzato soprattutto sui fattori e sugli elementi significativi che generano dei disequilibri al suo intern...

Autore: Sara Tremolada
Vai alla pagina della tesi »
Il mercato del lavoro dei laureati, mobili per scelta o per necessità?

La crisi di questi ultimi anni ha messo i giovani in una condizione di persistente precarietà e da qui un'accentuata mobilità ha preso piede, giustificata dalle continue assunzioni e licenziamenti facili, e dal fatto che dopo anni di studio, non sempre il laureato è disposto ad accontentarsi del primo posto che trova, anche se è facile scambiare la qualità con la stabilità per potersi assicurare un posto di lavoro. Le riforme che sono state introdotte hanno portato ad un espandersi dei contratti...

Autore: Ilaria De Cola
Vai alla pagina della tesi »
Mercato del lavoro segmentato, migrazioni internazionali e salari di efficienza

Nel corso della storia ci sono sempre stati forti movimenti migratori dai paesi più poveri verso quelli in cui c’erano migliori condizioni economiche. I flussi migratori sono stati sempre visti con un po’ di diffidenza da parte dei nativi, perché si è sempre creduto che fossero una minaccia. In questo lavoro andrò ad evidenziare che questa paura, dal punto di vista lavorativo, non è affatto giustificata. Il modello fondamentale di questo mio lavoro è il modello realizzato da Mueller, il quale è...

Autore: Armando Coia
Vai alla pagina della tesi »
Diritto al lavoro: diritto del cittadino, diritto per il cittadino

La ricerca si è spinta nella direzione di individuare una plausibile dimostrazione della relazione esistente tra l'ingresso e la tutela nel mercato del lavoro dei soggetti a rischio esclusione sociale e la formazione prima della persona e - poi - del cittadino. L'analisi delle norme giuridiche ha, quindi, riguardato la tutela offerta ai soggetti svantaggiati quali: le donne, i diversamenteabili, i detenuti e gli ex-detenuti, i minori e gli immigrati, comunitari o extra-comunitari. Formazione e...

Autore: Marilù Misto
Vai alla pagina della tesi »
La somministrazione di lavoro. Evoluzione della disciplina sulla fornitura di prestazioni di lavoro fino al D.lgs n. 276/2003 e successive modifiche. Agenzie per il lavoro e regime di accreditamento

Evoluzione della normativa in materia di somministrazione di lavoro e istituti connessi. Al termine del lavoro di ricerca che si è testé sviluppato sulla disciplina delle fattispecie interpositorie dai primi anni di vita dell’ordinamento giuslavoristico ai nostri giorni, con particolare riguardo all’istituto della somministrazione di lavoro ex d.lgs. n. 276/2003 e ai soggetti oggi legittimati ad operare come «mediatori» tra domanda e offerta di lavoro, è senz’altro necessario riproporre le cons...

Autore: Luca Morosin
Vai alla pagina della tesi »
Il ruolo sociale delle agenzie per il lavoro

Il lavoro di tesi si è proposto di indagare le modalità delle agenzie interinali nei rapporti che esse hanno con l’esterno e di come si pongono internamente. Esse sostanzialmente possono essere sia formali che informali nei confronti dell’utenza, tentando di rispondere alle esigenze dall’esterno. Non tutte le agenzie effettivamente hanno a cuore gli interessi degli utenti in quanto alcune di esse cercano di acquisire clientela senza interessarsi realmente ai bisogni dell’utenza stessa. Le agenzi...

Autore: Maria Picone
Vai alla pagina della tesi »
Lavoro autonomo, dipendente e sicurezza sociale nell'UE - Il caso italiano e spagnolo

-Gli importanti cambiamenti delle ultime due decadi hanno mutato profondamente il sistema produttivo delle economie capitaliste europee. Come sottolineano molti analisti, la società contemporanea si è convertita in una società dei lavori, in sostituzione della società del Lavoro. La organizzazione della produzione nel contesto delle nuove economie post-fordiste sta potenzialmente mettendo in crisi il concetto giuridico della subordinazione del lavoro dipendente, sul quale si sono costruiti i sis...

Autore: Ilaria Colella
Vai alla pagina della tesi »
Il rapporto di lavoro artistico.
Marco Ciullo

Il rapporto di lavoro artistico viene inquadrato come rapporto speciale.L'analisi muovera'dalla ardua definizione del concetto di lavoro artistico, in ordine al quale particolare rivlevanza riveste la distinzione tra ipotesi di lavoro subordinato,autonomo,e parasubordinato.Si evidenzieranno il processo di costituzione,il contratto di scrittura artistica sotto l'aspetto del diritto dll'artista alla effettiva esecuzione della prestazione.Non puo'trascurarsi come il rischio della prestazione artist...

Autore: Marco Ciullo
Vai alla pagina della tesi »
La conciliazione lavoro-famiglia in Italia e in Europa: buone pratiche aziendali
Gabriele Crepaldi

Conciliazione è un termine che comincia ad essere introdotto nei documenti ufficiali dell’Unione Europea agli inizi degli anni novanta. Con tale termine si intende la volontà di predisporre direttive, informative, raccomandazioni, suggerimenti ai diversi paesi perchè adottino misure in grado di salvaguardare la possibilità di conciliare la vita familiare con la vita lavorativa. La necessità di mettere a punto sistemi di conciliazione tra famiglia e lavoro retribuito nasce dalla convergenza di d...

Vai alla pagina della tesi »
La riforma Biagi del mercato del lavoro: i contratti a progetto

La tesi è incentrata sui nuovissimi contratti a progetto. Il primo capitolo del lavoro "inquadra" i contratti a progetto nell'ambito della Riforma Biagi e ne studia l'iter legislativo. Viene fatto cenno alle teorie giuridiche preesistenti (maturate in tema di Para- subordinazione) al fine di comprendere i riferimenti dottrinali del legislatore. Viene, poi, analizzato l'iter legislativo della Riforma. Il secondo capitolo fornisce, invece, un approfondito commento alle norme dettate dal D.Lgs ...

Vai alla pagina della tesi »
Lo sfruttamento del lavoro minorile

Lo studio dello sfruttamento del lavoro minorile inizierà partendo da una generale analisi del fenomeno, delle cause che lo sottendono e dei dati statistici che consentono una configurazione territoriale della sua diffusione. Proseguendo nella trattazione, sarà analizzata la tutela concessa, sia in ambito nazionale sia internazionale, ad uno dei fondamentali diritti del fanciullo: il diritto all'istruzione, come mezzo primario per combattere la diffusione del lavoro dei minori. La seconda part...

Autore: Debora Palmieri
Vai alla pagina della tesi »
L'evoluzione del lavoro femminile e il ruolo delle iniziative di pari opportunità

Si tratta di uno studio della situazione femminile nel mercato del lavoro, seguito dall'analisi degli aspetti legislativi e dei progetti rilevanti in Italia, nell'Unione Europea e negli Stati Uniti. Breve disamina anche su casi concreti.

Autore: Sandra Braga
Vai alla pagina della tesi »
Gli infortuni sul lavoro e la responsabilità civile del datore di lavoro
Enrico Maria Torresani

La sicurezza sul lavoro è oggi più di ieri tema vivo e scottante in quanto le nuove tecniche di produzione e l’ingegneria industriale incidono sempre più sulle modalità di esecuzione di ogni attività lavorativa, moltiplicando quindi il rischio ed il pregiudizio per l’integrità sia morale ma soprattutto fisica del lavoratore. Da ciò si impone l’analisi e lo studio, anche storico, del sistema legislativo predisposto dal nostro legislatore per la tutela e l’integrità nei luoghi di lavoro, accompa...

Vai alla pagina della tesi »
Il Diritto del Lavoro nel nuovo art.117 della Costituzione

La tesi ha per oggetto la recente riforma del TITOLO V° della Costituzione, in particolare dell' ART. 117 della stessa con particolare riguardo al diritto e mercato del lavoro.

Vai alla pagina della tesi »
La flessibilità nel mercato del lavoro: l'esperienza italiana

La tesi consiste nell'analisi del concetto di flessibilità nelle sue differenti tipologie (salariale, funzionale, produttiva, numerica, temporale) confrontando analisi e studi teorici con i risultati empirici legati al mercato del lavoro italiano. si andranno inoltre ad analizzare i cambiamenti nel mercato del lavoro apportati dal concetto di flessibilità e dal suo sviluppo soprattutto negli ultimi 15 anni attraverso la riforma del lavoro Treu (1997) e la più recente riforma Biagi (2003).

Autore: Paolo Tormen
Vai alla pagina della tesi »

Stai cercando una Tesi di laurea?

Tesionline da 10 anni pubblica le tesi dei migliori laureati italiani e ogni giorno sul nostro sito potrai trovare circa 40 nuove tesi pubblicate nelle più diverse discipline.

Prima di iniziare la ricerca ti consigliamo di registrarti per:

  1. contattare gli autori delle tesi che ti interessano per chiedere consigli e informazioni;
  2. scaricare gratuitamente le prime 10-15 pagine delle tesi che ti interessano;
  3. consultare liberamente gli indici di tutte le tesi pubblicate;
  4. scegliere degli argomenti ed essere avvertito non appena viene pubblicata una nuova tesi riferita agli stessi.

Non riesci a trovare quello che cercavi?

Registrati al sito e:

  1. Cerca altre tesi correlate a "lavoro"
  2. Scrivi alla redazione per ricevere aiuto (solo gli utenti registrati possono usufruire gratuitamente del servizio)