Tesi scelte dalla redazione relative a "web 2.0".

La nuova frontiera del Web 2.0: i corporate blog

Nella prima parte dell’elaborato, dopo aver fatto una breve digressione sull’evoluzione del web nel tempo e sull’importanza che lo stesso stà assumendo a livello internazionale, vengono evidenziate ed analizzate le principali caratteristiche che fanno del web 2.0 un concetto del tutto innovativo: la sua nuova configurazione consente la creazione e condivisione dei contenuti da parte dell’utilizzatore di Internet trasformandolo da passivo a soggetto attivo della rete. Successivamente viene introd...

Autore: Marco Polidori
Vai alla pagina della tesi »
La Condivisione Globale: Web 2.0, Social Networks, “Faceboom”, Censure e Ipotesi sul futuro della rete.

Esplorare, Condividere, Partecipare. Quello a cui si sta assistendo oggi è un processo di convergenza multimediale che ha avuto origine con l’era digitale e la diffusione capillare ed esponenziale della rete in milioni di famiglie e aziende di tutto il mondo. Un circolo vizioso in cui sempre più velocemente l’individuo scopre necessità e bisogni prima d’ora quantomeno latenti, fra cui lo stimolo alla ricerca e alla diffusione del sapere con il sapere inteso come tutto quell’insieme di informazio...

Autore: Paolo Cardelli
Vai alla pagina della tesi »
Enterprise 2.0: la cultura e gli strumenti del web 2.0 in azienda

Da quando il termine Enterprise 2.0 è stato coniato nel 2006, il fenomeno haricevuto un'enorme attenzione da parte delle aziende. Si è visto, attraverso i varireport citati in questa tesi, come l’attenzione rivolta al fenomeno sia stata ed è tutt'ora alta. Quest'attenzione al paradigma dell'Enterprise 2.0 si rispecchia nelle rispostepresenti nel report di Frappaolo C., Keldsen D. (2008). Come si può vedere dal grafico in figura 60, il 44% ha risposto alla domanda “Quanto è critico l’ Enterprise...

Autore: Diego Cagnoni
Vai alla pagina della tesi »
Realizzazione di un processo a supporto dell’interoperabilità semantica nel Web

WWW sta per “World Wide Web”, ossia per “grande ragnatela mondiale”. La metafora calza perfettamente con ciò che è il web attuale, che tutti noi utilizziamo: un insieme di risorse ipertestuali collegate tra loro da link HTML. I fili di questa ragnatela, intesi come collegamenti ipertestuali, hanno una valenza puramente sintattica, legata all?identificazione univoca della risorsa che indicizzano, ma completamente estranea da una caratterizzazione del significato del collegamento. La capacità es...

Vai alla pagina della tesi »
Smart grid e social web: strategie di sensibilizzazione energetica tramite strumenti web e design di un plugin per un social network

Viviamo in un periodo in cui e importante cercare metodi di risparmio dell'energia, che siano quanto più vicini possibile al consumatore medio. Gli sprechi energetici nelle singole abitazioni e uffici, seppur minimi, a lungo andare hanno un valore quantificabile influente sulla bolletta elettrica, basti pensare per esempio ai consumi in Stand-by di alcuni tra i più comuni apparecchi elettrici quali monitor, stampanti, televisori, lettori DVD, stereo... Sono tante le iniziative a livello mondia...

Autore: Nicola Mondello
Vai alla pagina della tesi »
Il marketing nel social web

Quante volte abbiamo sentito la frase “oggi funziona tutto con Internet!”. E’ proprio da qui che parte la mia analisi sul fenomeno del marketing nel social web. Essendo un accanito navigatore del web, ho cercato di capire in che modo queste grandi piattaforme conversazionali (social network) possono essere sfruttate dalle logiche del marketing non convenzionale. La mia analisi innanzitutto parte da un fenomeno antecedente e molto importante, il passaggio al web 2.0: tantissime applicazioni che...

Vai alla pagina della tesi »
Accessibilità del sito web Unitalsi.it

Il progetto di ricerca consiste nell’analisi della conformità del sito web Unitalsi.it ai principi di accessibilità. La valutazione mira a verificare la capacità del sito di essere fruibile con facilità da qualsiasi categoria di utente, in qualunque contesto e con qualunque dispositivo. Il grado di accessibilità viene esaminato in base alla possibilità da parte di utenti con diverse disabilità di servirsi efficacemente sia dell'interfaccia che del contenuto delle pagine web, valutando parall...

Vai alla pagina della tesi »
La comunicazione radiofonica attraverso le web radio universitarie
Emilia Belvedere

Se volessimo dare all’esistenza della radio, una collocazione storica precisa, non dovremmo partire dal 1895, data che si collega all’inventore Marconi, ma ancor prima, ovvero alla presa di coscienza dell’uomo che considera la “voce” come strumento, che permette la comunicazione, e che distingue l’uomo dagli animali: quest’ultimi esprimono suoni, ma non voce. Infatti fin dai tempi di Aristotele si distingue il rumore prodotto da alcuni animali come ad esempio gli insetti, ed il suono emesso sol...

Vai alla pagina della tesi »
Web 2.0: la nuova frontiera della politica americana

La tesi fornisce un’attenta analisi sul ruolo svolto dai nuovi strumenti di comunicazione politica online maggiormente diffusi ed utilizzati specialmente negli Stati Uniti. Le nuove risorse comunicative del Web possono essere racchiuse in un unico termine che rappresenta l’espressione di uno dei dibattiti attualmente più accesi in merito alle recenti possibilità di fruizione offerte dalla Rete non soltanto in ambito politico: il Web 2.0. Dopo aver esaminato i principali motivi che hanno promos...

Vai alla pagina della tesi »
La comunicazione aziendale interna e la web tv: il caso Enel

La comunicazione interna come la intendiamo oggi è frutto dunque di un’evoluzione relativamente recente. Solo negli ultimi anni infatti è maturata la consapevolezza da parte delle aziende, più attente e pertanto maggiormente sensibili a temi della comunicazione, della necessità di instaurare con l’ambiente, interno ed esterno, un rapporto reciprocamente costruttivo basato appunto sulla comunicazione aperta e trasparente degli elementi della propria identità: ciò, in ultima analisi, allo scopo di...

Autore: Ivana Di Iorio
Vai alla pagina della tesi »
Il turismo nell'era del Web 2.0

La locuzione Web 2.0 nasce dalla evoluzione dello stato di internet rispetto all’utilizzo che se ne faceva alle sue origini. Il termine pone infatti le basi per una differenziazione con il predecessore Web 1.0 e darne una definizione univoca vuol dire inoltrarsi in un territorio insidioso. Il termine è stato coniato per la prima volta dall’editore ed esperto di tecnologie Tim O’Reilly che voleva racchiudere sotto un’unica espressione tutti i servizi e applicazioni di internet di seconda genera...

Autore: Federica Mei
Vai alla pagina della tesi »
Web Marketing

Le problematiche del ''fare marketing'' in rete sono affrontate mettendo in grande evidenza la peculiarità e le caratteristiche della comunicazione nel nuovo media. Grande attenzione è poi dedicata al confronto tra marketing on e off-line. Ampio spazio è dedicato alla promozione on-line e ai suoi strumenti: advertising, sales promotion, e-mail marketing ecc. La tesi si conclude con l'analisi di due interessanti case study, riferiti ad una web agency e ad un ''supermercato virtuale''.

Autore: Carlo Pisano
Vai alla pagina della tesi »
Anatomia della Web tv: il caso italiano di DeAbyDay

Il mondo delle Web Tv in Italia è ancora poco conosciuto, almeno rispetto ai media tradizionali. In realtà, grazie al boom avvenuto negli ultimi anni con le micro web tv, queste realtà si stanno facendo conoscere. Si può affermare che, in ogni regione dello nostro Paese, ci siano dei video maker, più o meno improvvisati, che ogni giorno cercano nuovi spunti per parlare del loro territorio o delle loro passioni. Uno degli aspetti che più colpisce di questa nuova realtà della comunicazione è che...

Vai alla pagina della tesi »
E-loyalty: la fedeltà del cliente nelle attività di web marketing

La tesi vuole dimostrare che su internet è possibile ottenere una fedeltà estremamente solida e duratura. In quest’ottica, vengono ripresi i principali studi sulla fedeltà off-line dei clienti, e si cerca di applicarli al contesto web. L’e-loyalty viene così scomposta in due dimensioni: una cognitiva (e-fidelity) e una comportamentale (e-Retention). Per la inesistenza (o quasi) dei costi di passaggio, la dimensione comportamentale su Internet assume un ruolo marginale, ne sono prova i recent...

Autore: Davide Braccini
Vai alla pagina della tesi »
Le strategie di web marketing: il caso Ikea
Fabio Mulatieri

Il lavoro, sviluppato in due parti, ha come obiettivo l’analisi delle principali problematiche di progettazione, realizzazione, promozione e misurazione della performance di un sito Web. Affronteremo gli argomenti sviluppando un processo di pianificazione e realizzazione di un Web site, al fine di trattare tutti gli elementi necessari per la successiva analisi storico/evolutiva del caso IKEA. La prima parte del lavoro tratterà gli step necessari per la realizzazione di un Web site e confront...

Autore: Fabio Mulatieri
Vai alla pagina della tesi »
L'impatto delle nuove tecnologie e del web nell'impresa alberghiera

La tesi è partita da una breve analisi del web marketing turistico focalizzando poi l'interesse sui mutamenti che il mercato turistico, quello alberghiero in special modo, ha vissuto in questi ultimi anni. Con l'avvento del web è cambiato il modo di essere turista e di fare turismo. Sono mutate le abitudini di viaggio e di spesa turistica. Di fronte a una domanda turistica in evoluzione anche l'offerta ha dovuto rivedere le strategia di presenza sul mercato. Un ruolo importante è ricoperto dal w...

Autore: Giulia Raciti
Vai alla pagina della tesi »
La valutazione dell'efficacia dei siti web

Questa tesi di laurea ha per oggetto l'efficacia dei siti web, intesa come il parametro con cui descrive la corrispondenza tra gli obiettivi stabiliti per un sito e i risultati effettivamente ottenuti grazie ad esso. La tesi trae spunto dall’analisi di un caso aziendale, il progetto del sito Touring Viaggi, e, partendo da questo, propone un’interpretazione generale dell’argomento. In un’ottica, per così dire, “relativistica”, infatti, per dare una corretta valutazione dell’efficacia bisogna nec...

Vai alla pagina della tesi »
Innovazioni tecnologiche, marketing e turismo. Il sito web del Tirolo austriaco

Il mio interesse per le nuove tecnologie, ed in particolare per Internet, è nato nell’aprile del 1999 quando ero in procinto di partire per trascorrere un periodo di studio a Berlino. Mi sono subito chiesta come poter mantenere contatti frequenti con mio marito principalmente, con i miei familiari, con i miei amici senza dover spendere un capitale in telefonate. La risposta al mio quesito era una sola: “familiarizzare” con Internet ed in particolar modo con l’utilizzo della posta elettronica. B...

Autore: Daniela Minudel
Vai alla pagina della tesi »
Strategie e strumenti di business innovativi: customer relationship management e web call center
Sabino Sgaramella

I cambiamenti che investono quotidianamente il settore delle comunicazioni e l’allargamento delle possibilità mediante le quali un soggetto qualsiasi può relazionarsi interattivamente con interlocutori fino a poco tempo fa invisibili, rappresentano le considerazioni di fondo da cui trae spunto la ricerca qui di seguito presentata. La domanda che mi sono posto inizialmente è stata la seguente: Come reagiscono le imprese di fronte ad un cosi’ veloce e profondo mutamento dell’ambiente specifico in...

Vai alla pagina della tesi »
L'evoluzione del format: dalla televisione generalista alla web tv

Questo lavoro ha cercato di cogliere le possibili dinamiche evolutive del prodotto-format nel suo passaggio dalla tv di consumo a quella del web. Internet è sempre più protagonista dei nostri tempi e la sua comparsa sta sconvolgendo tutto il sistema dei media. Prevedere cosa accadrà non è stato facile, ma sicuramente l'effetto che si avrà sarà quello di uno svecchiamento dell'intero sistema comunicativo. Libertà, partecipazione, e multimedialità, sono dunque i punti cardine di questa rivoluzione...

Vai alla pagina della tesi »
Il web marketing culturale. Indagine sulla realtà dei musei civici italiani.

Da oltre un decennio internet è entrato a far parte delle nostre abitudini ed è diventato la principale fonte di informazione, abbattendo le barriere legate alla ricerca della conoscenza. Un famoso libro, entrato ormai a fare parte della letteratura specialistica, si intitola proprio “L’era dell’accesso” con il quale l’autore Jeremy Rifkin intendeva sottolineare la possibilità di accedere ad una serie di informazioni in modo sempre più libero. Sono sempre più i nuovi utenti che si avvicinano al ...

Vai alla pagina della tesi »
Forme di Marketing in Rete: Il Web Marketing, l'E-mail Marketing ed il Search Marketing

Le specificità di internet come media hanno reso necessario creare una disciplina di marketing dedicata; se si considera la definizione di direct marketing come "ogni comunicazione diretta a un consumatore o a una azienda e che ha l'obiettivo di generare una risposta con un ordine (direct order), una richiesta di maggiore informazione (lead generation), e/o una visita a un negozio o altri posti per acquistare un prodotto specifico o un servizio (traffic generation)", è ovvio che i concetti di le...

Vai alla pagina della tesi »
Facebook e Asmallworld: due comunità virtuali a confronto

Lo scopo di questa ricerca è proprio quello di studiare il fenomeno del social network e sottolinearne sia le influenze che le conseguenze ai fini della formazione e del comportamento dell’individuo che ormai è cittadino del mondo: senza l’apporto di internet, senza il ruolo svolto da portali come Asmallworld, Facebook, Myspace, Twitter, Linkedin e simili l’uomo del XXI sec. sarebbe emarginato alla stregua dell’ottentotto o dell’indigeno di terre chiuse al progresso, rimasto legato a strutture d...

Vai alla pagina della tesi »
Tra Facebook e realtà: la comunicazione elettorale in Calabria e il nuovo web

Con l’avvento delle nuove tecnologie dell’informazione il modo di concepire la comunicazione politica ha subito un notevole cambiamento. Si è passati dalla tradizionale comunicazione verticale (unidirezionale) a quella orizzontale (bidirezionale e interattiva), che ha offerto ai destinatari (potenziali elettori) la possibilità di essere interlocutori attivi e non più soltanto spettatori silenziosi e passivi. Indubbiamente il consolidarsi progressivo delle realtà costruite dal contatto tra i cybe...

Autore: Ester Mele
Vai alla pagina della tesi »

Stai cercando una Tesi di laurea?

Tesionline da 10 anni pubblica le tesi dei migliori laureati italiani e ogni giorno sul nostro sito potrai trovare circa 40 nuove tesi pubblicate nelle più diverse discipline.

Prima di iniziare la ricerca ti consigliamo di registrarti per:

  1. contattare gli autori delle tesi che ti interessano per chiedere consigli e informazioni;
  2. scaricare gratuitamente le prime 10-15 pagine delle tesi che ti interessano;
  3. consultare liberamente gli indici di tutte le tesi pubblicate;
  4. scegliere degli argomenti ed essere avvertito non appena viene pubblicata una nuova tesi riferita agli stessi.

Non riesci a trovare quello che cercavi?

Registrati al sito e:

  1. Cerca altre tesi correlate a "web 2.0"
  2. Scrivi alla redazione per ricevere aiuto (solo gli utenti registrati possono usufruire gratuitamente del servizio)