Bendaggio Gastrico:

Questa pagina è tratta da: Medicina e chirurgia (appunto) di Lucrezia Modesto.

[« Torna all'indice di questo appunto]

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Scarica questo appunto Consultabile gratuitamente in formato PDF

Navigazione rapida:
Altri appunti correlati:

Bendaggio Gastrico

E’ un intervento molto praticato in Italia, è molto facile chirurgicamente anche se non esente da rischi, la mortalità resta comunque molto bassa. Il soggetto si sente sazio ma non perde l’appetito.

Pro
Non provoca carenze alimentari poiché l’assorbimento è preservato; l’intervento è facile, veloce e poco pericoloso; il soggetto continua a mangiare poco per tutta la vita.

Contro
Stitichezza; necessario rivolgersi ad un dietologo; l’intervento è nuovo (si fa da solo 10 anni) e non si conoscono gli effetti a lungo termine (buona riduzione ponderale all’inizio - 40% -  ma frequente fallimento a lungo termine); il soggetto aggira l’ostacolo mangiando cibi cremosi, semisolidi o liquidi per aumentare l’introito e ciò causa il recupero del peso o vomito; viene inserito un corpo estraneo pertanto il tasso di reinterventi o complicazioni è alto. (abbandonato)


di Lucrezia Modesto