La storia del genere nei media di massa:

Questa pagina è tratta da: La fiction televisiva (riassunto) di Anna Carla Russo.

[« Torna all'indice di questo riassunto]

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.

Scarica questo riassunto Consultabile gratuitamente in formato PDF

Navigazione rapida:
Altri appunti correlati:

La storia del genere nei media di massa


La serialità è quindi il tratto distintivo della narrazione televisiva, implica una materia narrativa che si presti a una frammentazione e ad un finale procrastinabile all’infinito, ma soprattutto una logica di tipo industriale. Ecco perché la narrativa seriale si intreccia con quella dei mezzi di comunicazione.
Terreno fertile per l’affermazione della narrativa seriale fu la diffusione della stampa popolare in tutta europa che portò alla moltiplicazione delle testate. Nell’800 si propagò il fenomeno della pubblicazione di novelle sui fogli di informazione e sulle riviste dedicate alle donne. 
di Anna Carla Russo