Definizione di Norma Giuridica:

Questa pagina è tratta da: Istituzioni di diritto privato (appunto) di Antonio Amato.

[« Torna all'indice di questo appunto]

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Scarica questo appunto Consultabile gratuitamente in formato PDF

Navigazione rapida:
Altri appunti correlati:

Definizione di Norma Giuridica

Insieme di regole che assicurano l’ordine in una società, rappresentandone il diritto.
La norma giuridica è una regola generale ed astratta emanata dallo Stato che concorre a disciplinare l’organizzazione della vita della collettività. La giuridicità della norma deriva dall’inserimento di questa nell’ordinamento che contribuisce a formare: infatti la forza vincolante di una norma giuridica non risiede nel suo contenuto ma nel fatto che questa è inserita in un documento dotato di autorità (ordin).
Quindi la norma giuridica ha 2 caratteristiche fondamentali:
a)generalità: non è dettata per singoli individui ma per tutti i consociati;
b)astrattezza: si riferisce a situazioni ipotetiche(fattispecie astratte) e non a situazioni concrete.
In base alla loro applicazione le norme giuridiche si distinguono in :
-derogabili: la loro applicazione è rimessa all’arbitrio dei singoli interessati;
-suppletive: disciplinano un rapporto in mancanza di volontà delle parti;
-inderogabili: la loro applicazione è imposta dall’ordinamento.
Non bisogna confondere il concetto di norma con quello di legge, un atto normativo formato da un insieme di norme giuridiche.
di Antonio Amato