Skip to content

Estetica della Comunicazione:

Appunti di Estetica della Comunicazione su un saggio sul sublime attribuito a Longino, anno accademico 2011/2012.
Possiamo definire uno schema generale secondo il quale Longino prima definisce lo spunto politico entro cui si pone e poi afferma il rischio di falsa grandezza stilistica in cui si può incorrere e da qui nasce la necessità di integrare dirittura morale all'attività letteraria. Detto ciò procede con la classificazione e definizione delle 5 fonti del sublime, con l'eccezione del pathos la cui descrizione è probabilmente andata perduta. L'opera finisce con un dialogo circa la decadenza dell'oratoria con un filosofo non riconosciuto e definito.


Dettagli appunto:

Questa è solo un’anteprima: 1 pagine mostrate su 6 totali. Registrati e scarica gratis il documento.

Questa è solo un’anteprima: 1 pagine mostrate su 6 totali. Registrati e scarica gratis il documento.

 

Per approfondire questo argomento:

Valuta questo appunto: