Skip to content

L’educatore imperfetto:

Il testo qui precisamente riassunto, propone un'ampia riflessione sulla professione dell'educatore. Questa figura professionale ha caratteristiche fluide, spesso difficili da definire, al confine con altri ruoli che con essa si intrecciano e si completano. Le capacità da mettere in campo sono molte, da quella di ascolto e accoglienza della domanda, anche diversificata, alla posizione di giusta distanza, alla corretta interpretazione del proprio ruolo. Le sfide professionali sono molteplici, così come le possibili crisi.

Indice dei contenuti:

1. L'educatore: una figura liquida 2. I tratti essenziali dell'educatore 3. L’educazione professionale, l’educazione non professionale 4. Formare gli educatori: la prassi e la teoria 5. Le categorie dell’educazione 6. Le esperienze educative formali 7. Le esperienze educative non formali 8. Le esperienze educative informali 9. L’intenzionalità delle esperienze educative 10. Le esperienze educative intenzionali 11. Le esperienze non dichiaratamente intenzionali 12. Le esperienze non intenzionali 13. La famiglia: primo soggetto educativo 14. Il gruppo di pari come soggetto educativo 15. La scuola come soggetto educativo 16. I mezzi di comunicazione di massa come soggetto educativo 17. Il lavoro come soggetto educativo 18. Le dimensioni collettive come soggetto educativo 19. Le cose come soggetto educativo 20. La vita è educazione 21. Le crisi educative 22. Sostituire, aggiungere, compensare 23. La missione dell’educatore 24. Gli scopi dell'educazione 25. L’attualità dei "ragazzi selvaggi" 26. I perché dell'educazione 27. Formazione e educazione: differenti significati 28. La buona educazione 29. La relazione educativa 30. L’asimmetria della relazione educativa 31. Il pregiudizio nel lavoro educativo 32. Il coinvolgimento emotivo dell'educatore 33. I valori propri, i valori altrui nel lavoro dell'educatore 34. Alcuni nodi del lavoro educativo 35. La prevenzione nel lavoro educativo 36. La legalità e l’illegalità nel lavoro educativo 37. L’accanimento educativo 38. Il burnout 39. La supervisione degli educatori 40. La radicale alterità nella psicosi 41. I fantasmi del lavoro educativo 42. L'educatore e il rapporto con altre figure professionali 43. Lavoro educativo e lavoro sanitario 44. Lavoro educativo e lavoro assistenziale 45. Essere educatori educati 46. La didattica autobiografica

 

Dettagli dei contenuti:

  • Autore: Anna Bosetti
  • Università: Università degli Studi di Milano - Bicocca
  • Facoltà: Scienze dell'Educazione
  • Corso: Scienze dell’Educazione
  • Esame: Pedagogia generale
  • Docente: S. Tramma
  • Titolo del libro: L’educatore imperfetto
  • Autore del libro: S. Tramma
  • Editore: Carocci
  • Anno pubblicazione: 2008

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.