Skip to content

Il Fascismo e gli Ebrei:

Appunti presi per l'esame di Storia culturale del XX secolo, che tracciano le tappe dell'antisemitismo in Italia: dalla brusca inversione di marcia all'integrazione degli Ebrei nel tessuto sociale dovuta all'avvento del fascismo, alla propaganda antisemita, alle leggi razziali, fino ad arrivare alla deportazione ad Auschwitz. Una persecuzione che, sebbene in misura minore rispetto ad altri stati europei, fu comunque ampia e non conobbe tregua fino all'armistizio del 1943.

Indice dei contenuti:

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.