Skip to content

I maccheroni


I maccheroni sono simbolo italiano. Ma non sono solo un oggetto-pasta sono più che altro un simbolo che si estende agli uomini e alle cose. Per quanto riguarda l’aspetto totemico, diciamo che come sostiene Strauss un totem è un sistema logico che identifica nel totem gli appartenenti ad una stessa comunità. Dal che deriva un insieme di regole e divieti che danno origine alla società. Prima di tutto divieti alimentari e sessuali (ad es non ci si può congiungere con chi fa parte dello stesso gruppo totemico).
Nella società italiana ci si trova di fronte ad una palese violazione di entrambi i divieti (lo stesso termine maccherone è esteso ad una categoria di individui che la società destina ad essere consumati in più sensi).
Questo totenismo imperfetto rende difficile distinguere ed articolare fra loro l’identico e il diverso, il maschile e il femminile… questo spiegherebbe in parte le caratteristiche entropiche e mal riconducibili ad un ordine che definisce la natura stessa. Questa difficoltà si traduce nella stessa tecnica di cottura dei maccheroni, una sorta di permanere della natura nella cultura. Nelle consuetudini italiane l’opposizione tra crudo e cotto è mediata da categorie intermedie come “al dente”. 
Se il crudo possiede connotazioni femminili (in quanto natura) e il cotto maschili (in quanto cultura) il ciclo di cottura dei maccheroni rovescia tale schema collocando tutte le connotazioni maschili dalla parte del crudo e quelle femminili dalla parte del cotto. Quasi a scongiurare un’identificazione tra femminilità e cultura, la preparazione al dente rappresenta un modo di conciliare sul piano del gusto quello che non si può conciliare sul piano logico. Il maccherone diventa metafora perfetta di un popolo che non volendo scegliere una sola identità ha finito per fare dell’ambiguità la sua cifra profonda. 
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.