Skip to content

La natura delle corporations e i loro obblighi

"Può un edificio avere delle opinioni morali? Può assumersi responsabilità sociali? Se non può farlo un edificio , perché dovrebbe esserne in grado una corporation? La corporation non è che una struttura legale artificiale. Ma le persone coinvolte, che siano gli azionisti, i dirigenti o i dipendenti, hanno tutti delle responsabilità morali." 
(film-documentario "The Corporation")
Negli Stati Uniti, la corporation moderna pubblicamente riconosciuta è un'associazione a cui è dato uno status legale da una licenza statale che le permette di operare come un singolo organo, con responsabilità limitate in un periodo di tempo indefinito. Le corporation hanno accordi di proprietà esclusivi perché sono possedute da azionisti i cui interessi sono rappresentati dalla supervisione di un consiglio di amministrazione. Le imprese, d'altro canto,  sono solitamente gestite da altre persone assunte specificamente per quell'attività. Gli azionisti, o i loro rappresentanti nel consiglio di amministrazione, di solito non partecipano alle operazioni giornaliere dell'impresa. La vita illimitata e la responsabilità limitata degli azionisti, tutte garantite dalla legge negli Stati Uniti, sollevano alcune interessanti questioni etiche a livello generale. Tuttavia il mio scopo principale non è una macro analisi delle corporation, bensì della loro responsabilità.
Tratto da CORPORATE RESPONSIBILITY di Valentina Marchiò
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.