Skip to content

La dichiarazione nulla, incompleta e infedele


Ai fini delle sanzioni amministrative, la dichiarazione può essere:
- Omessa: si parla di omissione non solo quando la dichiarazione non è stata presentata, ma anche quando è stata presentata oltre 90 gg dalla scadenza;
- Nulla: è nulla la dichiarazione non redatta su stampati conformi a quelli ministeriali e quella non sottoscritta (o non sottoscritta da persona legittimata), anche se in quest’ultimo caso la nullità è sanabile perché l’Ufficio deve invitare il contribuente a regolarizzare l’atto;
Si parla di dichiarazione infedele quando un reddito netto non è indicato nel suo esatto ammontare, e di dichiarazione incompleta quando è omessa l’indicazione di una fonte reddituale.
Tratto da DIRITTO TRIBUTARIO di Alessandro Remigio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.