Skip to content

Il profilo di cassa di un investimento


La valutazione della convenienza economica di un investimento comporta sempre una scelta tra alternative. Queste possono assumere configurazioni diverse: fare/non fare; fare una cosa o farne un’altra.
L’approccio da usare è un approccio differenziale (volto a stimare con maggiore attendibilità possibile ciò che muterà nel profilo finanziario dell’azienda a seguito del progetto intrapreso) : gli elementi rilevanti di decisione sono i flussi di cassa incrementali (differenza tra le 2 serie di flussi di cassa futuri nelle 2 alternative –es.fare/non fare).
I flussi rilevanti, oltre che differenziali sono anche monetari: essi cioè fanno riferimento alle entrate e uscite di cassa associate all’iniziativa, non ai ricavi o ai costi (anche se flusso monetario ed economico talvolta possono coincidere) perché ciò che importa è la disponibilità/indisponibilità di tali somme per impieghi alternativi. Tali flussi dovranno essere collocati temporalmente nel momento in cui si prevede debbano manifestarsi.
Tratto da FINANZA D'IMPRESA di Alessia Chiovaro
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Finanza d'azienda

Appunti utili per l'esame di Finanza aziendale - dicembre 2011. I temi trattati sono: investimenti, Indici di bilancio, finanziamento a m/l termine, Riclassificazioni di bilancio, pianificazione finanziaria