Skip to content

I mercati al dettaglio e i mercati all’ingrosso


La classificazione fa riferimento al taglio delle transazioni che avvengono sul mercato e quindi, inevitabilmente, al tipo di operatori che le alimentano. Nei due casi la procedura di negoziazione non è necessariamente la stessa, né sono gli stessi gli operatori e gli intermediari.
Si possono avere 2 soluzioni diverse:
un mercato nasce e si sviluppa con la finalità specifica ed esclusiva di dedicarsi a uno dei due segmenti: per es, in Italia il mercato telematico dei titoli di Stato (MTS) è un mercato all’ingrosso
all’interno del mercato si sviluppano procedure diverse per i due segmenti. Questo è normale nei mercati azionari, dove vi è l’interesse a mantenere il controllo di tutti gli scambi: la procedura base è dedicata alle negoziazioni al dettaglio, mentre una procedura speciale è riservata ai “blocchi”, cioè alle transazioni di grande importo unitario che non potrebbero essere trattate senza scompensi in un circuito come quello dell’asta.
Tratto da IL SISTEMA FINANZIARIO di Alessia Chiovaro
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.