Skip to content

Definizione di software freeware

Sono software come gli opensource. Anche su questi software gravano i diritti d’autore. I creatori del software decidono di renderlo liberante disponibile a tutti gli utenti.
Questo software può essere migliorato da altri utenti, però non è possibile utilizzarlo per produrre un altro software completamente diverso, quindi per produrre un prodotto concorrente (a differenza del software di pubblico dominio).
La logica di coloro che lo mettono in rete è quella di riuscire a disporre di un nuovo standard che vada in contrasto con l’egemonia delle grandi software House, che occupano una situazione di oligopolio sul mercato dei software.
Inoltre viene messo in circolazione per formare una comunità di utenti esperti che collaborano al continuo miglioramento del software.
Tratto da INFORMATICA GENERALE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.