Skip to content

Approcci teorici e percorsi di intervento sociale per i giovani


Con il termine co-relazionale ci si riferisce alla necessità di concepire la condizione giovanile in costante relazione con la dimensione adulta, sulla base di una differenza che non può essere stabilita a priori, in base a criteri apparentemente oggettivi, ma ogni volta defiita sulla base di un reciproco processo di "co-istituzione" tra persone coinvolte in un costante percorso di elaborazione del proprio sè, collocabili su specifiche tappe biografiche identificate, non in base ad una formale quanto insignificante età anagrafica, ma da livelli diversi di familiarità con l'inevitabile morfogenesi individuale e socio-culturale.
Tratto da LA SPENDIBILITÀ DEL SAPERE SOCIOLOGICO di Angela Tiano
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.