Skip to content

Definizione di prezzi psicologici e prezzi promozionali

Definizione di prezzi psicologici e prezzi promozionali


Last-minute pricing

Il mercato dei last-minute è legato al timore degli operatori turistici di rimanere con prodotti invenduti.
L’adozione di un sistema di yield managment aiuta ridurre il problema delle scorte invendute. Lo sviluppo di internet ha favorito la nascita di diverse imprese di intermediazione specializzate in viaggi last minute.

I prezzi psicologici

A differenza delle altre strategie di prezzo, la pratica dei prezzi psicologici si fonda anche sui principi di psicologia dell’acquirente. Il legame tra prezzo e qualità evidenzia il prestigio di un prodotto o un servizio. Un altro aspetto è rappresentato dal prezzo di riferimento, ossia quel prezzo che l’acquirente ha in mente e a cui fa riferimento per uno specifico prodotto.

I prezzi promozionali

Questa strategia di pricing consiste nell’applicazione temporanea di prezzi al di sotto dei prezzi di listino e persino al di sotto dei costi. Durante i periodi di bassa stagione gli alberghi propongono tariffe speciali per incrementare gli affari. Queste promozioni sono utili per incentivare gli acquisti.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.