Skip to content

L'infanzia rimossa:

Riassunto del libro di Alice Miller, una delle più accanite critiche della psicoanalisi, in particolare della teoria pulsionale freudiana. Nel testo, il pensiero dell'autrice, volto a sottolineare come i traumi infantili siano la causa di grandi malesseri per l'adulto, sia psichici che fisici, e di come una psicoterapia che miri al perdono dei genitori, quando essi sono colpevoli di abusi e maltrattamenti, sia nociva e pericolosa. Al contrario enfatizzato il pensiero del suo maestro, Stettbacher, che propone di affrontare i propri traumi senza il condizionamento culturale che vuole assolvere i genitori.

Indice dei contenuti:

 

Dettagli dei contenuti:

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.