Skip to content

L’introduzione del gioco euristico nel gruppo


Ci sono alcuni punti organizzativi essenziali da osservare affinché i bambini traggano la massima soddisfazione.
1.Il materiale di gioco: dovrebbero essercene almeno 15 varietà, ogni tipo dovrebbe essere messo in una sacca chiusa da un laccio. Le sacche, quando non utilizzate, vanno appese ad una serie di ganci, contrassegnati da un’etichetta che evidenzi il tipo di oggetti contenuti.
Gli oggetti devono essere abbondanti, 50 o 60 in ogni sacca, e almeno 20 contenitori per un gruppo di 8 bambini.
2.È necessario definire uno spazio per questa attività abbastanza ampio da permettere ai bambini di muoversi liberamente. Un tappeto serve a ridurre il rumore; la tranquillità è un aspetto importante della attività.
3.È bene riservare un periodo limitato della giornata per il gioco euristico con gli oggetti. Un’ora è un lasso di tempo appropriato, che permette di togliere e mettere via gli oggetti. È importante scegliere un orario in cui la maggior parte delle educatrici è presente, così un’educatrice può dedicare tutta la sua attenzione ad un gruppetto (al massimo di 8 bambini). Se un bambino avesse bisogno di essere cambiato durante il gioco è meglio che lo faccia un’altra educatrice.
4.Quando i bambini saranno assorti nell’esplorazione, gli oggetti saranno sparsi sul pavimento. Di tanto in tanto dovranno essere quindi riorganizzati con calma, così che il materiale risulti sempre invitante.
5.L’educatrice tiene le sacche vuote accanto alla sua sedia finché non deciderà che è ora che i bambini raccolgano gli oggetti, quando l’attività volge verso la conclusione. Deve essere stabilito un tempo utile per riordinare senza fretta, circa 15 minuti, così questo momento sarà divertente quanto quello dedicato al gioco.
Tratto da BAMBINI DA ZERO A TRE ANNI di Anna Bosetti
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.