Skip to content

Rendimento nel Corporate e Investment Banking

Il rendimento del debito mezzanino riflette il fatto che lo strumento stesso è composto di due diversi elementi. Si hanno così due componenti di reddito:
1. il flusso di interessi connesso al debito subordinato
2. l’utile in conto capitale connesso all’equity kicker (esercizio dell’opzione/warrant)

E’ evidente come i 2 valori siano tra loro dipendenti. Un maggiore interesse connesso al debito subordinato comporta, dato il grado di rischio dell’operazione, l’accettazione di un minore rendimento sul fronte dell’equity kicker e viceversa.
Tratto da CORPORATE E INVESTMENT BANKING di Alessandra Depaola
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.