Skip to content

Determinazione del reddito d’impresa secondo le modalità ordinarie

Si parte dal risultato del CE, l’utile o la perdita, e su questo si applicano tutte le regole previste dall’art.83 del tuir in avanti, apportando le variazioni in aggiunta o in diminuzione.
Dal 01.01.2008 si applicano i principi contabili internazionali: IAS/IFRS. Il fisco prevede che le imprese che applicano gli IAS e IFRS possono evitare di apportare le maggiori variazioni previste dall’art.83 in poi.
Oltre alle modalità ordinarie, previste per la determinazione del reddito d’impresa, sono previste modalità alternative con le quali le imprese non pagano le imposte ma le delegano ad un altro soggetto. Da qui si sviluppano:
- Tassazione per trasparenza
- Tassazione per consolidato
Tratto da DIRITTO TRIBUTARIO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro