Skip to content

Finalità delle acquisizioni

Le motivazioni di un'acquisizioni possono essere strategiche e finanziarie:
Strategiche, con i seguenti effetti:
- Incremento delle quote di mercato ed eliminazioni dei concorrenti;
- Sinergie: Possibilità di acquistare un'azienda e farla valere più di quanto non vale;
- Sicurezza e approvvigionamenti/Sbocchi;
- Diversificazione del rischio.
Finanziarie, con i seguenti effetti:
- Liquidità in eccesso;
- Miglioramento della struttura finanziaria del gruppo;
- Condizioni di acquisto molto favorevoli.
Vi sono poi altre ragioni:
- Autorizzazioni, Brevetti e licenze; Know how.
- Vantaggi fiscali.
Tratto da ECONOMIA AZIENDALE di Vera Albanese
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Riorganizzazioni Aziendali

Appunti delle lezioni del Corso in Riorganizzazioni Aziendali del Prof. Campra - a.a. 2010/2011