Skip to content

L’amicizia


Per numerosi aspetti, l’amicizia è simile alla seduzione. Entrambe queste realtà conducono alla costruzione di un legame speciale con l’altro, al di fuori degli schemi convenzionali. Nella loro versione standard entrambe si fondano sui sentimenti di fiducia, di comprensione, di intimità e di empatia. Entrambe nascono più facilmente all’interno di una condizione di eguaglianza, di vicinanza psicologica e di condivisione di interessi e di valori. Come vi sono diversi tipi di seduzione, così esistono diversi tipi di amicizia. L amicizia per piacere (per esempio, fra i giovani che vanno a divertirsi), per utilità (per esempio, le amicizie politiche, professionali, d’affari), per affetto (è la vera amicizia, quella in cui si tratta l’amico come se stessi), amici a distanza, gli amici «specializzati» (quelli della palestra, o del teatro, o dello yoga), gli amici di lavoro (o di scuola), gli amici di un tempo ecc.
L’amico vero è qualcuno con cui puoi scherzare liberamente, confidarti pienamente rimanendo sicuro della sua riservatezza e discrezione, essere serio sentendoti a tuo agio, essere sincero con facilità, senza preoccuparti di offenderlo.
Tuttavia, fra amicizia e seduzione esiste una differenza abissale. Nella seduzione vi è attrazione sessuale che conduce i partner ad andare a letto insieme, mentre l’amicizia non prevede questa dimensione.
Nella nostra società contemporanea è più facile che le donne facciano amicizia fra loro di quanto riescano gli uomini fra loro. Le donne sanno essere più immediate, franche, disponibili a esporre la propria vulnerabilità, capaci di una «sconsiderata onestà» rispetto agli uomini, le donne sono più schiette, più esigenti e meno tolleranti, poiché dimostrano un maggiore coinvolgimento nelle relazioni, sono più attente all’intimità e nutrono maggiori aspettative nei riguardi dell’amicizia. Siamo in presenza di caratteristiche che è difficile trovare nelle amicizie maschili.
positive che negative.
Tratto da LA SEDUZIONE di Anna Bosetti
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro