Skip to content

Cause della sindrome ipocinetica

CAUSE DELLA SINDROME IPOCINETICA


Le principali cause d’immobilizzazione nell'anziano sono:

 1. PATOLOGIE A CARICO DELL'APPARATO MUSCOLOSCHELETRICO:artriti, osteoartrosi, osteoporosi e fratture.
 2. MALATTIE NEUROLOGICHE: ictus, morbo di Parkinson, demenza, neuropatie periferiche.
 3. MALATTIE CARDIOVASCOLARI: scompenso cardiaco(dispnea da sforzo), angina da sforzo, arteriopatie obliteranti periferiche (claudicatio intermittens).
 4. MALATTIE POLMONARI.
 5. ALTRE CONDIZIONI:
  a) La riduzione della vista (cataratta, retinopatie, ecc.),patologie a carico dei piedi (ulcere, calli), malnutrizione,gravi malattie sistemiche (ad es. neoplasie), effetticollaterali di farmaci (sonnolenza indotta da ansiolitici,rigidità muscolare e bradicinesia da neurolettici),comorbidità.
b) La depressione, il timore di cadute e la perdita dell'abitudine al movimento (ad es. perdecondizionamento da riposo prolungato a letto dopomalattie acute) sono condizioni che inducono la persona anziana a stazionare più a lungo tra poltrona e letto.
c) I fattori socio-ambientali come la solitudine, l’indigenza e la malnutrizione. La presenza di barriere architettoniche (ad es. gradini) e l'assenza di ausili per il movimento (ad es. bastoni o altri tipi di appoggi mobili,calzature apposite, sponde o corrimaniappropriatamente posizionati) possono inoltre ostacolare le prestazioni motorie.

Naturalmente questi fattori interagiscono tra di loro ed è da tale interazione che dipende la velocità con cui s’instaura e progredisce la sindrome da immobilizzazione.

Predisposizione dell’anziano

- riduzione delle riserve funzionali/ meccanismi dI adattamento
- coesistenza di patologie cronico-degenerative
- ipotensione ortostatica
- deficit visivi ed uditivi
- isolamento sociale

Tratto da LA SINDROME IPOCINETICA di Stefania Corrai
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro