Skip to content

Eventi e comunicazione


L’evento nasce dalla società e alla società viene comunicato. L’evento è comunicazione attivando delle relazioni.

Esso è:
1. L’espressione, la manifestazione, la rappresentazione/presentazione di una cultura di e per una società.
2. È la realizzazione e messa in forma di questa cultura con un senso forte di esperienza relazionale.
3. È l’interpretazione di questa esperienza in termini di comunicazione.
Quindi l’evento è relazione cioè comunicazione e la cultura è la società, ed è anch’essa comunicazione.
Un evento può essere singolo se è ripetuto una tantum nel tempo, e creerà un notevole impatto sui partecipanti, stringendo relazioni profonde tra essi e impattando l’aspetto emotivo e passionale.
Al contrario un evento è continuativo come ad esempio il festival, quando i partecipando avranno meno coinvolgimento emotivo e maggior coinvolgimento ragionato.
Infine un evento a caratteri di permanenza, come una visita, implica un coinvolgimento totalmente razionale.
Tratto da MARKETING PER GLI EVENTI CULTURALI di Priscilla Cavalieri
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro