Skip to content

La fiscalità: imposte

IMPOSTE CORRENTI (ESIGIBILI) = IMPOSTE DI COMPETENZA
Per definizione le imposte correnti sono le imposte dovute in base alla dichiarazione dei redditi, la quale si calcola applicando il TUIR.

IMPOSTE ANTICIPATE
Imposte relative a differenze temporanee tre il reddito ante imposte e il reddito imponibile che anticipano la tassazione rispetto al periodo di competenza economica. (Oggi ripagano più imposte di quelle di competenza).
Questa anticipazione può derivare da due fattori:
- Componenti positivi di reddito imponibili in esercizi precedenti rispetto all’esercizio di competenza.
- Componenti negativi di reddito deducibili in esercizi successivi rispetto all’esercizio di competenza.

IMPOSTE DIFFERITE
Imposte relative a differenze temporanee tre il reddito ante imposte e il reddito imponibile che posticipano la tassazione rispetto al periodo di competenza economica.
Questa posticipazione si manifesta al manifestarsi di:
- Componenti positivi di reddito imponibili in esercizi successivi rispetto all’esercizio di competenza.
- Componenti negativi di reddito deducibili in esercizi precedenti rispetto all’esercizio di competenza.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Revisione aziendale

Revisione aziendale riassunta puntualmente in questi appunti che esaminano tutti i principali temi relativi all'esame. I vari elementi della materia vengono considerati in tutte le componenti che il revisore deve tenere in considerazione.