Skip to content

La promozione della salute


C'è un nuovo concetto di salute che nasce sposando il focus dall'assenza di malattia allo sviluppo di strategie per la promozione della salute che riguardano non solo il supporto affinché le persone scelgano stili di vita salutari ma anche lo sforzo comune di promuovere responsabilità individuale e collettiva nei confronti della salute e l'impegno per creare ambienti che garantiscono le condizioni di sviluppo.
Nell'azione promotiva vengono coinvolti gli operatori sanitari ma anche le persone che diventano così soggetti attivi delle scelte relative alla propria salute.

Lo sviluppo della promozione della salute nei paesi industrializzati ha avuto un forte impulso dalla conferenza di Ottawa sulla promozione della salute (WHO-1986), in questo senso la salute viene intesa come una risorsa per la vita e la responsabilità del suo mantenimento non è soltanto degli operatori sanitari ma anche della politica, delle condizioni ambientali e delle competenze personali. Durante questa conferenza vengono stabilite le principali strategie di azione per rendere le persone capaci di fare scelte in un'ottica di salute e sono: (1) promuovere un ambiente supportivo, (2) sviluppare politiche di salute, (3) rafforzare l'azione della comunità, (4) fornire informazioni e sviluppare competenze e (5) mediare tra gruppi differenti. La responsabilità della salute si configura quindi come un bene individuale e un bene collettivo. La salute viene vista sia come un diritto sia come mezzo per lo sviluppo socio-economico, la finalità deve essere quella di accrescere le condizioni di salute contribuendo alla riduzione delle disuguaglianze, sostenendo il rispetto dei diritti umani
Lo scopo della promozione della salute può essere riassunto in una semplice formula: promozione della salute= educazione alla salute x politiche di salute.

I programmi di educazione risalgono all'inizio del secolo con le campagne per modificare i comportamenti igienici, si configurano come campagne di propaganda finalizzate a modificare i comportamenti scorretti da un punto di vista igienico e basate sulla diffusione di informazioni attraverso la comunicazione di massa. L'obbiettivo è quello di richiamare l'attenzione della popolazione su contenuti di salute attraverso la divulgazione di messaggi sul tema della salute. 
Più recentemente si è sviluppato l' approccio preventivo con strategie finalizzate ai cambiamenti comportamentali (Es. sesso protetto) e l'approccio educativo per rendere le persone capaci di fare scelte consapevoli (Es. conoscere le percentuali di malati di HIV). La promozione della salute è un processo con cui i singoli e i gruppi possono migliorare le condizioni di salute. 

L' educazione alla salute è l'insieme delle esperienze di apprendimento volte a facilitare azioni volontarie dirette alla salute. La salute è il risultato di una interazione dinamica tra più fattori (fattori biologici+fattori psicologici+fattori sociali). 

Gli interventi di promozione della salute sono basati su diverse strategie:
Strategie comunicative: consentono di trasmettere un messaggio relativo a conoscenze/ atteggiamenti/ comportamenti di salute raggiungendo un elevato numero di soggetti. Le strategie educative adottano tradizionali metodologie didattiche.
Politiche di salute: comprendono dispositivi come leggi e prescrizioni che regolano il comportamento relativo alla salute degli individui e della collettività.
Ingegneria della salute: mirata a modificare l'ambiente (Es. dotare le automobili di dispositivi di sicurezza).
Coinvolgimento della comunità e dei cittadini: nell'individuazione dei problemi.
Il fronte più avanzato della promozione della salute è quello degli interventi nella comunità, i comportamenti che incidono sulla salute sono correlati ai principali disturbi cronici presenti nelle società e influenzati/mantenuti dall'ambiente fisico e sociale in cui le persone vivono. L'attenzione viene spostata dalle strategie individuali a un approccio di partecipazione e di sviluppo della comunità.
Tratto da PSICOLOGIA SOCIALE di Emma Lampa
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.