Skip to content

Cos'è un audit e a cosa serve?


Vi è un GAP: un divario tra ciò che gli investitori si aspettano dalla revisione (si aspettano che il bilancio certificato dal revisore sia corretto) e da quello che la revisione è in realtà.

I revisori vengono visti dal legislatore, dagli investitori e dai tribunali come dei soggetti che danno una sorta di assicurazione contro il fallimento delle società (ma in realtà la revisione non garantisce lo stato di salute dell’azienda). Inoltre, la gente pensa che loro si debbano occupare di scovare le frodi aziendali, ma in realtà il loro compito è quello di dare un’opinione se le operazioni contabili rappresentano in modo veritiero la realtà, considerano le frodi, ma non ne vanno alla ricerca (se le frodi non sono significative non le considerano).
I revisori sperano che dei data-analysis più tecnologici permettano di prendere visioni a campioni più grandi, ma per ora nelle grandi aziende, non è inusuale controllare solo il 5% delle operazioni.

I revisori sono alla ricerca di errori materiali e la soglia di significatività è tra lo 0,5% e il 10%, per questo motivo non vengono scovate molte frodi.
Oggi molte imprese chiedono per la “forensic audits”, ma è un’attività molto costosa sia in termini di tempo che di denaro, quindi le aziende la richiedono solo se sospettano già gravi frodi.

Un’altra ragione per cui i revisori non possono dare alcuna garanzia è perché molte valutazioni sono soggettive (ad esempio gli accantonamenti a fondi rischi per pagamenti futuri), i revisori devono decidere se queste assunzioni siano ragionevoli o meno. In ogni caso potrebbero sbagliarsi, anche perché alcune informazioni emergono dopo la revisione si è conclusa.

In molti Paesi è ora richiesto che i revisori nel loro giudizio indichino tutti gli elementi più significativi che hanno riscontrato (paragrafo degli aspetti chiave).
Alcuni investitori vogliono anche vedere come i revisori hanno messo in discussione le relazioni degli amministratori, mentre altri vorrebbero vedere i revisori che vadano oltre al bilancio, vorrebbero sapere cosa ne pensano riguardo alle previsioni dei profitti e delle vendite future (ma è una valutazione molto soggettiva).
Tratto da REVISIONE AZIENDALE AVANZATO di Mattia Fontana
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.