Skip to content

Definizione di ipermedia e ipermediazione


Ipermedia: le applicazioni interattive sono raggruppate sotto il termine ombrello ipermedia: combinazione ad accesso casuale rispetto a diversi media, è un tipo completamente nuovo di esperienza mediale nato dal matrimonio tra tv e tecnologie informatiche.
Diversamente dalla pittura e dalla grafica digitale, l’interfaccia utente non cancella se stessa.
Nella tecnologia digitale l’ipermediazione si esprime in termini di molteplicità. Se la logica dell’immediatezza porta a cancellare o a rendere automatico l’atto di rappresentazione, la logica dell’ipermediazione riconosce l’esistenza di atti di rappresentazione multipli e li rende visibili. La logica dell’ipermediazione cerca di riprodurre la ricchezza sensoriale dell’esperienza umana.
Il world wide web è forse la forma più importante di ipermediazione presente nella cultura contemporanea.
Oggi siamo nella posizione di poter concepire l’ipermediazione come l’altra faccia della medaglia dell’immediatezza.
All’interno della logica dell’ipermediazione, l’artista cerca di rendere lo spettatore consapevole del medium e di far sì che si rallegri di questa scoperta.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.