Skip to content

Barnard e l'organizzazione formale

Barnard e l'organizzazione formale


La definizione del concetto di organizzazione: 4.1. Le definizioni del sistema razionale : Per Barnard l’organizzazione formale è quel tipo di cooperazione tra uomini che è consapevole, deliberata e finalizzata. Per March e Simon le organizzazioni sono come raggruppamenti di esseri umani interagenti che hanno qualcosa di analogo al sistema centrale di coordinamento. Per Scott la caratteristica delle organizzazioni è che sono costituite allo scopo di raggiungere fini determinati. Tutte queste definizioni sottolineano 2 caratteristiche strutturali che le distinguono da altri tipi di collettività (come le famiglie): 1) le organizzazioni sono collettività orientate al raggiungimento di scopi specifici, le interazioni dei partecipanti sono coordinate dal centro per raggiungere specifici obiettivi; 2) le organizzazioni sono collettività che mostrano un livello alto di formalizzazione. Definizione: un'organizzazione è una collettività orientata al raggiungimento di fini specifici che presenta una struttura sociale formalizzata

Tratto da SOCIOLOGIA DELLE ORGANIZZAZIONI di Antonio Grisolia
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: