Skip to content

"Man in nature" di Mandeville

L’analisi di Mandeville sulla società e sull’uomo è molto realistica, riguarda l’uomo così com’è “Man in Nature”. L’uomo è un rcercatore di vantaggi e piaceri.
Mandeville è convinto che la virtù è un valore importante, sarebbe bello se l’uomo fosse generoso e altruista, ma tali virtù sono contrarie all’impulso naturale.
Vi sono due soluzioni:
1. Ipocrisia: il 99% degli uomini sono ipocriti e nascondono la loro naturale ricerca del piacere
2. Man in Nature: l’uomo è considerato per quello che è e ricercherà sempre il piacere che non consiste nelle cose migliori, ma in quelle che a lui piacciono di più
Nella Ricerca sulla natura della società dice: la tendenza al lusso aumenta i costumi e porta all’incremento dei traffici, delle industrie. Poiché la virtù è essenzialmente la rinuncia al lusso, essa è direttamente contraria al benessere e allo sviluppo della società civile.
di Priscilla Cavalieri
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.