Skip to content

Definizione di casta

Il termine casta viene oggi utilizzato in riferimento a gruppi sociali ritenuti, per una qualche ragione, superiori o inferiori ad altri e che, per questo, tendono a condurre una vita separata da questi ultimi.
In antropologia il termine casta ha un significato più ristretto e meglio definito.
Ogni casta è associata ad una professione.
L’appartenenza è determinata per nascita e il matrimonio è ammesso solo all’interno della stessa casta (la casta è un gruppo endogamico). Esiste una gerarchia tra le caste.
Il sistema delle caste si ritrova in contesti differenti: presenti in società dell’africa australe o orientale, le caste sono una istituzione che distingue in particolar modo il subcontinente indiano.
Il termine casta ha origine portoghese e in india è stato applicato, tra l’altro, ai 4 varna, che sono le quattro principali categorie della religione indù:
-Sacerdoti
-Guerrieri
-Commercianti
-Contadini
di Anna Bosetti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.