Skip to content

I riti della religione

Un rito può essere inteso come un complesso di azioni, parole e gesti la cui sequenza è prestabilita da una formula fissa.
I riti sono normalmente ufficiati da personalità dotate di un’autorità particolare, come per esempio un sacerdote e sono ciò che rende evidenti le verità di una religione, ossia i valori, i fini ultimi, l’ordine del cosmo e della società. Intesi in questo modo i riti potrebbero essere considerati come degli atti aventi come fine quello di “rassicurare” gli individui di fronte all’incertezza e alle tensioni dell’esistenza.

di Anna Bosetti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.