Skip to content

Chiesa tra Alto e Basso Medioevo


Periodo di passaggio da alto a basso medioevo. Agostino aveva proposto una tripartizione (basata sulla ricerca dell' immagine della trinità nel mondo): chiesa divisa in clero, monaci e laici, di cui sono figura Noè, Daniele e Giobbe. Nella società la divisione è tra oratores (coloro che pregano = clero + monaci, difendendo la cristianità), bellatores (solitamente la nobilità di origine germanica) e laboratores. Questa cosa riflette la realtà feudale e la mentalità germanica, ancor prima la struttura tribale delle società indoeuropee: è indizio dunque della germanizzazione di società e chiesa. Residui di mentalità magica in pratiche come la “prova del fuoco”, costringere Dio all’intervento. Dio visto come signore potente.  Solo con San Francesco tornerà il Signore Bambino. Nella Germanizzazione aumenta il peso della campagna sulla città. Anche i vescovi si germanizzano e vanno a caccia. Si afferma la figura del miles christi = soldato di cristo, soldato armato.

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.