Skip to content

Disturbo di depersonalizzazione

Diagnosi:
*In seguito ad una situazione stressante, la percezione e l'esperienza di sé risulta alterata.
*Non è associato nessun deficit di memoria.
*Il soggetto perde all'improvviso il senso di sé (esperienze sensoriali insolite: voce estranea, arti diversi dal solito, impressione di essere fuori dal proprio corpo).
*Compare nell'adolescenza, diventando cronico.
*I sintomi non possono essere attribuiti a un'altra condizione patologica che di solito implica la depersonalizzazione.

di Alessio Bellato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.