Skip to content

Disturbo depressivo maggiore

E' definito un disturbo episodico, perchè i sintomi sono temporanei, e diventano cronici solo in una piccolissima percentuale di soggetti. Più diffuso tra le donne.
Diagnosi:
*Umore triste o perdita di piacere nelle attività abituali.
*I sintomi, non causati da un lutto, sono presenti quasi ogni giorno, per almeno 2 settimane.
*I sintomi causano un disagio significativo o una compromissione del funzionamento della persona.
Almeno quattro dei seguenti sintomi:
*Insonnia e altri problemi del sonno.
*Agitazione o rallentamento psicomotorio.
*Scarso appetito e perdita di peso, oppure aumento dell'appetito e acquisto di peso.
*Sentimenti di autosvalutazione.
*Mancanza di energia.
*Difficoltà a concentrarsi, a pensare, a prendere decisioni.
*Pensieri ricorrenti di morte e suicidio.
di Alessio Bellato
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.