Skip to content

Le epilessie

Sono caratterizzate dal ripetersi di manifestazioni involontarie,impreviste ed imprevedibili che interessano le funzioni motorie, sensitivo-sensoriali e psichiche, costituite anche da perdita di coscienza presente sin dall’inizio della crisi o comparire nel suo evolversi.
La crisi epilettica è una scarica improvvisa,rapida ed  eccessiva di una popolazione di neuroni che fanno parte della sostanza grigia dell’encefalo, i neuroni coinvolti nella scarica formano il cosiddetto FOCOLAIO EPILETTOGENO.


di Anna Battista
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.