Skip to content

Il prodotto culturale e le sue specificità

Innovazione : idea connaturata all’esistenza stessa di un prodotto culturale. Obiettivi del sistema delle produzioni culturali: manageriali, estetici ed economici talvolta contrapposti. Innovazione : importanti ricadute a livello sociale (es. progetti educativi nei musei).
Tre dimensioni che connotano il prodotto culturale e tutti i processi che lo coinvolgono:
1) Il  contenuto creativo : importantissimo. La creatività non può essere forzata ma solo favorita. La creatività genera una particolare asimmetria informativa tra il talento creativo e il management che tale talento deve gestire e coordinare in ambito progettuale. L’asimmetria rende più complessa la gestione del contributo creativo all’interno degli obiettivi di progetto.
2) Contenuto esperienziale : fa del prodotto un prodotto aperto, che si completa solo nella relazione con i soggetti che lo recepiscono.
3) Il rischio percepito : incertezza proporzionale alla dimensione di “servizio” che li caratterizza. Al crescere del coinvolgimento richiesto al fruitore diminuisce la possibilità di testare in anticipo il prodotto sviluppato. La condizione di incertezza è acuita dal coinvolgimento emotivo e intellettuale richiesto al fruitore. Più innovazione = più pericolo --> grado di criticità superiore rispetto a quanto accade in altri ambiti produttivi, ponendo problemi gestionali in tutte le fasi.
a. Fase di selezione : portafoglio dei prodotti più e meno rischiosi
b. Fase di valutazione: il giudizio sul successo deve considerare le sue finalità commerciali, formative, di sperimentazione artistica…
In un processo di progettazione occorrerà agire a livello di coinvolgimento del pubblico e di politiche di marketing mix e segmentazione mirate alla promozione di prodotti diversi presso pubblici diversi, politiche di gestione del ciclo di vita che tendono ad allungare la vita utile del prodotto attraverso il suo inserimento in tournées, festival, repliche e adattamenti.
Duplice natura dell’innovazione in ambito culturale : elemento eludibile da una parte e processo critico e rischioso dall’altra.
di Silvia Lozza
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.