Skip to content

Alimenti

Obbligo agli alimenti → espressione di solidarietà legata a rapporti di parentela o gratitudine
Gli obbligati sono:
- Il donatario
- Coniuge
- Parenti/affini stretti
La legge stabilisce un certo ordine, ma chi è più in basso nella scala può rifiutare la prestazione se chi è più in alto è in grado di adempierla

Presupposto dell’obbligo → non essere in grado di provvedere al proprio mantenimento
La misura dell’obbligo dipende dalla gravità dello stato di bisogno + condizioni economiche dell’obbligato
Alimenti riguardano solo bisogni essenziali, mantenimento riguarda bisogni più ampi
I genitori sono tenuti a mantenere i figli fino alla maggiore età, e fino al termine degli studi se gli studi non consentono loro di mantenersi da soli → chiusa questa fase resta solo l’obbligo di alimenti

di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.