Skip to content

CONSOLIDAMENTO PROPORZIONALE (IAS 31)

la rappresentazione nel bilancio consolidato delle partecipazioni in Joint Ventures (ipotesi di controllo su di un’azienda congiuntamente da parte di più soggetti che detengono un potere di dominio in modo paritetico:
- esistenza di un accordo contrattuale con il quale due o più parti intraprendono un’attività economica;
- tale attività sia sottoposta a un controllo congiunto),
può avvenire attraverso il metodo proporzionale o il metodo del patrimonio netto. Tali soggetti, in virtù di un vincolo contrattuale, non possono autonomamente esercitare un potere decisionale sull’oggetto della JV. L’esposizione nel bilancio deve avvenire facendo emergere la quota proporzionale di ciascuna attività, passività, ricavo e costo della partecipata a controllo congiunto. Consiste quindi nella sostituzione della partecipazione iscritta nel bilancio dell’impresa partecipante con il valore della quota parte delle attività e delle passività della partecipata che essa rappresenta. Il processo di convergenza tra i principi IAS/IFRS e gli USGAAP prevede l’eliminazione del metodo proporzionale per la contabilizzazione delle JV a favore dell’utilizzo del solo metodo sintetico.
di Andrea Balla
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.