Skip to content

Caffè espresso

Qualità e gusto in tazza piccola sono il segreto di un buon espresso, fatto per tempi sempre più brevi. Per questo il tempo del caffè è il bar, luogo ad alta densità fatto di tempi che si incastrano e persone che si incontrano. La pausa caffè è la sospensione che ci rimette in armonia con noi stessi e con il mondo. 
La storia del bar in occidente è legata alla fortuna del caffè. Esiste una correlazione tra ritmi sempre più veloci e le proprietà eccitanti del caffè. A londra già nell’800 si consumavano 50 mila caffè al giorno.
Se il centro della coffee house era la sala, è il banco oggi ad essere significativo. Banco in inglese si dice bar appunto, la barra a cui si appoggia, che delimita. Il banco è un innovazione che rende possibile un turnover di clienti. Il bar è al tempo stesso un posto familiare e scena di incontri sempre nuovi.
di Anna Carla Russo
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.