Skip to content

Categorie di cose nel diritto

Cosa generica = cosa individuata per la sua appartenenza a un genere determinato da certi connotati (es. un’auto con una certa cilindrata; non mi interessa quale auto, l’importante è che abbia quella cilindrata)
Cosa specifica = cosa individuata per la sua identità all’interno di un genere (es. una fiat 500)
La distinzione generica/specifica dipende da come le parti considerano la cosa
Cose fungibili = sostituibili (es. denaro + cose prodotte in serie)
Cosa infungibili = non sostituibili (es. esiste in un solo esemplare)
La distinzione fungibile/infungibile dipende da come le parti considerano la cosa (un oggetto di serie può essere infungibile perché ha un certo valore affettivo)
Cosa specifica può essere fungibile. Cosa generica non può essere infungibile.
Cose consumabili = la normale utilizzazione implica l’estinzione (es. cibo)
Cose inconsumabili = la normale utilizzazione non implica l’estinzione (es. macchina)

di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.