Skip to content

Chiese sulla via di Francia per i pellegrini


I grandi santuari disseminati sulle vie di francia erano le fiaccole ardenti con cui i santi illuminavano il cammino del pellegrinaggio. L’autore della guida ne cita un discreto numero. Tranne la basilica di compostela, l’urna di san gilles e un' indicazione precisa sulla tomba di san Front a Perigueux opera del monaco di Le Chaise-dieu Guinamond, l’autore fa solo osservazioni sintetiche e imprecise su altri santuari. Ma Andrè masson dice che esiste un’architettura delle chiese di pellegrinaggio, che avrebbe dato origine contemporaneamente a 3 chiese sorelle: S. Saturnino di Tolosa, Conques in Rouergue e Santiago di Compostela, che deriverebbero dall’unico prototipo di S. Martino di Tours.  Il cammino di Santiago avrebbe dunque suscitato una catena organica di monumenti quasi simili, con pianta ampia e originalità dell’elevazione. Abside ben sviluppata, con deambulatorio e cappelle raggiate, solitamente 5. disposizione a 3 piani d abside, e un galleria d trifore che si interpone tra le arcate rialzate che delimitano la zona presbiteriale rotonda e le alte finestre. Transetti molto sporgenti, che han navate laterali sulle facciate a est e ovest. Navate alte e lunghe con volta a botte, articolate da archi in aggetto e fiancheggiate da navate laterali minori sopra le quali matronei voltati a quarto di cerchio si aprono sulla navata con arcate binate avvolte da un archivolto, e che ricadono al centro su 2 colonne con basi e capitelli scolpiti: questa è la famiglia architettonica che nasce dai pellegrini di compostela. Lo schema viene esteso da alcuni anche alla scultura: il grande archeologo americano K. Porter scoprì la “scultura romanica delle vie di pellegrinaggio” in un libro del 1923. oggi le chiese delle vie di pellegrinaggio sono 3: S.Fede di Conques, la collegiata dei canonici regolari di S Saturnino di Tolosa e la Cattedrale d Santiago di Compostela.

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.