Skip to content

Conclusione del contratto di trasporto aereo di persone

È importante non solo per la stessa esistenza del rapporto contrattuale, ma anche per determinare il termine iniziale per l’applicabilità dello specifico regime di responsabilità.
Il contratto di trasporto aereo di persone costituisce un negozio giuridico a prestazioni corrispettive; è un contratto commutativo e consensuale (si perfezione con il semplice consenso liberamente manifestato dalle parti). Il contratto si perfeziona mediante la richiesta di acquisto del biglietto, posta l’offerta al pubblico del servizio di trasporto da parte del vettore. L’organizzazione delle compagnie aeree privilegia il ricorso alla contrattazione di massa, cioè alla stipulazione dei contratti di adesione, aventi un contenuto imposto ed uniforme che il passeggero può solo accettare in blocco, dove può scegliere solo la classe e il posto. Le condizioni generali del contratto sono corrispondenti a risoluzioni IATA, con natura obbligatoria ed imposte ai vettori associati, mentre le condizioni generali di trasporto sono pratiche raccomandate e suggerimenti idonei a garantire l’uniformità nell’esercizio del trasporto aereo. La conferenza IATA lascia liberi i vari vettori associatavi di elaborare una regolamentazione di dettaglio, circa le modalità esecutive della prestazione dovuta.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.