Skip to content

Contratti con la clausola “all’ordine”

Vi sono tipologie di contratti la cui circolazione è semplificata: si tratta dei cosiddetti contratti all’ordine (un esempio si ha nella polizza assicurativa all’ordine).
I presupposti per l’applicazione della forma semplificata di cessione sono: il contratto deve essere interamente formalizzato in un unico documento; deve contenere la clausola “all’ordine”, o altra equivalente.
La cessione del contratto si determina validamente per effetto della girata del documento contrattuale effettuata dal cedente/girante in favore del cessionario/giratario e della consegna del documento stesso al giratario: non sono dunque necessari né il consenso del ceduto, né la notificazione.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.