Skip to content

David Laibson e la spinta della gratificazione immediata

Keynes ha definito la funzione di consumo una legge psicologica fondamentale. Si è tornati, quindi, a prendere in considerazione la psicologia, suggerendo che le decisioni di consumo siano prese da uomini il cui comportamento può essere tutt’altro che razionale. Molti consumatori dichiarano di essere dei decisori imperfetti e di non risparmiare a sufficienza.
Secondo Laibson, l’insufficienza del risparmio è legata ad un fenomeno detto: spinta della gratificazione immediata secondo cui il consumatore tiene un comportamento di consumo incoerente nel tempo (in un certo senso gli individui sono più pazienti nel lungo periodo che nel breve).
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.